Salgono i numeri della rete "conCittadini"

30.11.2016

Oltre 30.000 studenti e 350 associazioni e no-profit coinvolti nel progetto di cittadinanza dell'Assemblea per le scuole

E’ un mondo ricco e variegato quello che ha risposto all’invito a far parte della rete di conCittadini per il nuovo anno scolastico 2016-17. Un laboratorio permanente che si arricchisce sempre di nuovi ingressi  con più di 30 nuovi soggetti coinvolti. Il bilancio ad oggi comprende, oltre alle associazioni, 200 scuole, 30 realtà giovanili e più di 100 enti locali.

Il progetto conCittadini anche quest'anno si sviluppa sotto i filoni della Legalità, della Memoria, dei Diritti e del Patrimonio, in un percorso di partecipazione attiva che coinvolgerà studenti, insegnanti e realtà regionali. L'obiettivo è quello di avvicinare l'Assemblea al proprio territorio dando vita ad un “patto di cittadinanza” con le istituzioni e le istanze della società civile.

Durante il percorso gli studenti saranno impegnati in azioni concrete a sostegno della propria comunità: ad esempio, realizzeranno un piccolo museo, approfondiranno la storia di un “giusto” del proprio territorio, parteciperanno attivamente ai momenti celebrativi della propria collettività e studieranno più da vicino quelle istituzioni che rappresentano la comunità regionale. Un percorso attraverso il quale l’Assemblea legislativa realizza concretamente l’affermazione dei valori e dei principi dichiarati nello Statuto della Regione Emilia-Romagna riguardo alle giovani generazioni.

Info sul progetto conCittadini:
www.assemblea.emr.it/cittadinanza/attivita/conCittadini

Azioni sul documento