Corecom

imgIl Comitato regionale per le comunicazioni (Corecom) svolge funzioni di governo, garanzia e controllo sul sistema delle comunicazioni nel territorio dell'Emilia-Romagna.

Seppur inserito nell'organizzazione regionale, è un organo funzionale dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (Agcom) per la quale svolge funzioni delegate. Fra queste, i tentativi di gestire le controversie tra i consumatori e i gestori di telefonia, internet e pay tv attraverso una procedura stragiudiziale e gratuita.

Al Corecom spettano anche altri compiti:

  • garantire il pluralismo e il rispetto della par condicio durante le campagne elettorali e referendarie;
  • tutelare i minori in ambito televisivo locale;
  • regolare l'accesso radiotelevisivo.

Il Corecom è formato dal presidente e da altri due componenti eletti dall'Assemblea legislativa. Dal 2018 è guidato da Stefano Cuppi (foto), coadiuvato da Alfonso Umberto Calabrese (vicepresidente) e Maria Giovanna Addario.

  • Per chiedere un intervento, clicca qui
  • Per saperne di più, vai al sito


(ultimo aggiornamento 09/01/2019)

Azioni sul documento

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?