IV Legislatura

Dal 1985 al 1990

Presidente della Regione:
Lanfranco Turci (PCI) a cui succede Luciano Guerzoni nel 1987

Presidente del Consiglio regionale:
Giovanni Piepoli (PSI)

 

04.jpg

Atti e fatti della legislatura

Si intensifica l’attività della Regione per conservare, riqualificare e valorizzare il territorio sia in termini storici che ambientalistici. Lo testimonia l’approvazione della “Disciplina dei parchi regionali e delle riserve naturali”.

imgVengono istituiti il “Parco del delta del Po” e il “Parco storico di Monte Sole”.

Il 15 dicembre del 1989, con la legge regionale 46 si adottano lo stemma e il gonfalone della Regione. L’articolo 1 della norma stabilisce che “La Regione Emilia-Romagna assume come proprio stemma il simbolo costituito da un trapezoide rettangolo, di colore verde, con il lato superiore di andamento sinusoidale, inserito in un campo quadrato bianco confinato in verde…. (omissis)”.

Azioni sul documento

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?