Diritti si nasce - il gioco per conoscere la Carta dei Diritti fondamentali dell'UE

11 dicembre ore 15-17,30 Sala G. Fanti in V.le Aldo Moro 50, Bologna
DIRITTI SI NASCE Un percorso sulla Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea.  Dalla formazione dei docenti fino ai laboratori in classe. Contenuti e strumenti didattici per gli insegnanti e per gli studenti

Il primo incontro previsto per il laboratorio di Diritti si nasce  si svolge in modalità pubblica. 
I docenti avranno la possibilità di approfondire le loro conoscenze rispetto alla tematica dei diritti, alle modalità con cui si svolgerà il laboratorio, e agli strumenti messi a disposizione (kit, piattaforma di e-learnig, app) anche nell’ottica di poter meglio contestualizzare il percorso rispetto alla didattica ordinaria ed eventualmente riproporlo in modo autonomo in altre classi o in anni successivi. L’incontro è rivolto ai docenti che hanno iscritto le loro classi a Diritti si nasce e a tutti quelli interessati al tema. 

Interventi:

  • Clede Maria Garavini, Garante per l’infanzia e l’adolescenza in Emilia-Romagna
  • Chiara Brescianini, Dirigente Ufficio III, USR Emilia-Romagna - "Fra conoscenze e competenze"
  • Elena Iacucci, Area Educazione, Istruzione e Nuove Generazioni Comune di Bologna - “Bologna Città Educativa delle Bambine e dei Bambini. Un progetto di promozione dei diritti dell'infanzia e dell' adolescenza"
  • La Piattaforma di formazione per docenti in e-learning “Diritti si nasce” a cura di Laura Raitè e Diana Costantinescu, Europe Direct Emilia-Romagna
  • Il kit didattico e l’App “Diritti si nasce” a cura di Filippo Ferrara e Beatrice Collina, sezione didattica dell’Istituto per la storia e le memorie del ‘900 Parri


ISCRIZIONI ONLINE

A fine incontro sarà possibile visitare il Centro Alberto Manzi con distribuzione di materiali del Centro.
Cartolina 11 dicembre 2017 (pdf, 366.0 KB)

Azioni sul documento