Youngabout International Film Festival

logoFilm, legalità ed Europa al centro del programma dell'ottava edizione di Youngabout International Film Festival, svoltosi a Bologna dal 17 al 23 Marzo.

Film - Nove film in anteprima italiana per i ragazzi sui temi più disparati: dal rapporto col web, al bullismo, dalle fughe alla danza, cavalcando diversi generi come il road movie. Il Festival, organizzato dall’associazione Anni in tasca, si arricchisce sempre di più di film europei rivolti ad adolescenti (ma non solo) che indagano la loro cultura, esplorando mondi lontani ma sempre a partire da un’ottica diversa da quella degli adulti. Quest'anno, più di 50 scuole hanno assistito alle proiezioni presso il cinema Odeon.

Cortinconcorso - Non solo. Il Festival nasce con l’intento di coinvolgere attivamente i ragazzi: anche quest’anno è previsto infatti Cortinconcorso, con i corti realizzati da tutti i ragazzi europei che hanno partecipato al concorso e che sono stati valutati da una doppia giuria: quella degli adulti, capeggiata dal disegnatore satirico Stefano Disegni, e quella degli adolescenti, che si sono impegnati nell’organizzazione del Festival.

Legalità ed Europa - Youngabout non finisce qui, anzi: al termine della settimana si sono svolte due giornate interamente dedicate ai ragazzi sul tema della legalità e dell’Europa, organizzate in collaborazione con Europe Direct dell'Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna.

Venerdì 21 marzo, a Bologna presso il quartiere San Vitale, per Younglegalità, si è tenuta una giornata dedicata al tema, dove si sono confrontati esperti, educatori, giornalisti, registi e studenti. Sono stati trasmessi spot e video realizzati dai ragazzi e, soprattutto, è stato assegnato il Premio Angelo Vassallo, in onore del sindaco di Pollica e della sua vita spesa per il bene della sua comunità e per il rispetto della legalità. Quest anno l'importante riconoscimento è andato a due associazioni: Associazione Nomadica, per aver favorito la conoscenza, tra le giovani generazioni, dell’operato di Giuseppe Fava, pioniere della pedagogia antimafia e alla Cooperativa Nuovo Fantarca per la sua perseverante, radicata, militanza di educazione alla legalità in Puglia.

Sabato 22 marzo è stata invece la giornata Young Europa dedicata al tema della mobilità europea e della “prima volta” delle elezioni europee. Al teatro del Baraccano è stato presentato il progetto "Go To Vote" realizzato da Europe Direct Emilia-Romagna che ha visto la partecipazione e la vittoria di 4 gruppi di studenti che hanno prodotto video e interviste sul tema delle elezioni europee. E' stato trasmesso un corto-documentario sul loro lavoro, insieme a letture e recital.

Al termine Aba, finalista di XFactor 2013, ha premiato i vincitori di questa edizione del Festival.

Sito del Festival:
http://www.youngabout.com

Programma

I vincitori dell'8° edizione

Azioni sul documento

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?