Focus group su POR-FESR 2014-2020

rivolto agli stakeholders delle province di Bologna e Ferrara
Torna agli eventi in programma questo mese
30giu
  15:00 - 17:30     Bologna
Aggiungi l'evento al calendariovCaliCal

La Giunta regionale dell’Emilia-Romagna ha adottato, con deliberazione n. 574 del 28 aprile 2014, la proposta del Programma operativo regionale del Fondo europeo di sviluppo regionale 2014-2020 (Por Fesr 2014-2020), da sottoporre all'approvazione dell'Assemblea legislativa. Tale approvazione fa seguito all’Accordo di Partenariato del Dipartimento per lo sviluppo e la coesione economica, trasmesso alla Commissione europea il 22 aprile 2014.

Il Por Fesr Emilia-Romagna 2014-2020 e il relativo Rapporto ambientale sono depositati, ai fini dell'avvio della procedura di Valutazione ambientale strategica (Vas), per 60 giorni, decorrenti dalla data del 6 maggio 2014.

È ora aperta fino al 4 luglio 2014 la consultazione pubblica, prevista dalla procedura di Vas,con la possibilità di esprimere osservazioni sul Programma, sul Rapporto ambientale e sullo Studio di incidenza ambientale. La consultazione è anche parte del percorso di ascolto e confronto avviato già nella seconda parte del 2013 - Por Per Fare - e aperto al contributo di tutti gli stakeholder.

L'Autorità di Gestione della Regione Emilia Romagna ha il compito di predisporre la strategia di comunicazione Por Fesr e in tal senso ha preso contatti con i Centri di Informazione Europe Direct per organizzare quattro focus group regionali, finalizzati alla raccolta di osservazioni utili alla redazione della strategia di comunicazione per il prossimo settennio.
I focus group, organizzati a Bologna, Forlì, Modena e Piacenza, rappresentano un primo momento di confronto per raccogliere proposte, idee, suggerimenti per una migliore informazione sulle opportunità di finanziamento offerte dal Fondo europeo di sviluppo regionale 2014-2020, sugli obiettivi e sui risultati.
Il focus group di Bologna si terrà il 30 giugno e sarà il momento conclusivo del percorso intrapreso dalla Regione Emilia-Romagna per coinvolgere cittadini e stakeholders.

Azioni sul documento

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?