Piano regionale di gestione dei rifiuti , risoluzioni e interpellanze in Aula il 26 e 27 maggio

Torna agli eventi in programma questo mese
26mag
  26 maggio 202127 maggio 2021
  09:30 - 17:30     Aula, Assemblea legislativa, Viale Aldo Moro 50
Aggiungi l'evento al calendariovCaliCal

L'Assemblea legislativa si riunisce mercoledì 26 maggio e giovedì 27 maggio dalle 9.30 alle 17.30.

Le sedute si svolgeranno in modalità mista (telematica e in presenza) e verranno trasmesse in streaming sul sito dell'Assemblea.

In programma:

- Progetto di legge della Giunta  sulla Partecipazione della Regione Emilia-Romagna alla costituzione dell’Associazione Collegio di Cina – Centro per la cooperazione con la Cina sulla ricerca, formazione, cultura e sviluppo d’impresa.

- Presentazione da parte della Giunta regionale degli obiettivi strategici e delle scelte generali del Piano regionale di gestione dei rifiuti e per la Bonifica delle aree inquinate 2022-2027.

A seguire verranno discussi anche questi atti:

- Risoluzione M5s sulla modalità di somministrazione della pillola Ru486 in day hospital e per promuovere nella Conferenza dei Presidenti delle Regioni e delle Province autonome e nella Conferenza dei Presidenti delle Assemblee legislative delle Regioni e delle Province autonome l’adozione di orientamenti comuni per l’applicazione degli indirizzi nazionali.

- Risoluzione della Lega per impegnare il Presidente e la Giunta regionale a consentire la somministrazione della terapia al plasma iperimmune ai ricoverati in ospedale che ne facciano espressa richiesta, assumendone anche la responsabilità.

- Risoluzione della Lega per impegnare la Giunta ad attivarsi per sollecitare il Governo affinché gli incentivi fiscali del superbonus 110% previsto dal “decreto rilancio” vengano estesi anche alle strutture ricettive permettendo di beneficiare anche delle risorse del “Recovery Found” dedicate alla rigenerazione urbana.
- Risoluzione del Pd affinché le risorse, previste dal “Recovery Fund”, utilizzabili attraverso il “Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza”, siano pienamente spendibili, anche per il superbonus 110%, con la massima tempestività in
accordo con le richieste dell’Unione Europea.
- Risoluzione del M5s per allargare la platea dei beneficiari del superbonus al 110% previsto dal DL n. 34 del 2020 anche alle strutture ricettive e alberghiere.

- Risoluzione Pd e Lista Bonaccini per impegnare la Giunta ad attivarsi presso il Governo Italiano per evidenziare la necessità di urgenti variazioni della disciplina ETS (Emission Trade System il sistema voluto dalla Commissione Europea per raggiungere gli obiettivi di riduzione di CO2) e all'adozione di misure nazionali di compensazione sui costi indiretti degli ETS che includano il settore ceramico.

- Risoluzione del M5s per impegnare la Giunta regionale a sostenere la richiesta di interventi normativi, sul territorio nazionale, a partire dal 2035, per vietare la commercializzazione di nuovi autoveicoli di categoria M1 con emissioni di CO2 superiori ai livelli definiti e per fissare una data per lo stop a benzina e diesel su tutti i mercati europei.

- Risoluzione Europa Verde per impegnare la Giunta regionale a promuovere lo sviluppo del trasporto integrato bici-treno quale modalità di trasporto virtuosa dal punto di vista ambientale ed economico.

- Risoluzione FI per impegnare la Giunta a predisporre un portale presso il quale sia possibile esprimere la propria disponibilità a sottoporsi alla vaccinazione anti covid con dosi residue.

- Risoluzione Lega per impegnare la Giunta a sospendere l’iter finalizzato alla realizzazione dell’infrastruttura autostradale “Passante di mezzo” della città di Bologna, e comunque, in ogni caso, ad effettuare una compiuta analisi della concentrazione di agenti inquinanti nel tratto autostradale interessato.

In discussione anche le interpellanze:

- Interpellanza di Fdi in merito all’eventuale spreco di dosi vaccinali anti COVID-19.
- Interpellanza della Lega circa l'acquisizione delle quote private nella società mista pubblico-privata Ospedale di Sassuolo S.p.A. (MO).
- Interpellanza della Lega circa la prevenzione del crimine organizzato e mafioso e dei fenomeni corruttivi compreso il contrasto al radicamento nel nostro territorio del reato di finanziamento del terrorismo internazionale.
- Interpellanza di FI circa l'avvio di screening per i cittadini che usufruiscono di servizi sul nostro territorio da fuori Regione, con particolare riguardo alle azioni da mettere in campo per permettere la pronta ripresa dell’attività delle Università.

 

Azioni sul documento

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?