Commissione territorio, si parla di Prit 2025 e risoluzioni M5s-Misto su trasporto pubblico locale

Torna agli eventi in programma questo mese
27giu
  14:30 - 16:30     Assemblea legislativa, Sala B-C, viale Aldo Moro 50, Bologna
Aggiungi l'evento al calendariovCaliCal

La Commissione Territorio, Ambiente, Mobilità è convocata giovedì 27 giugno alle 14.30 in Assemblea. All'ordine del giorno:

- Elezione di un vicepresidente della Commissione

- "Piano Regionale Integrato dei Trasporti PRIT 2025" (Relatore Massimo Iotti, relatore di minoranza Massimiliano Pompignoli)

- Risoluzione per impegnare la Giunta a realizzare una pianificazione congiunta dei servizi di trasporto pubblico locale e degli orari di inizio e fine delle lezioni scolastiche, almeno nelle scuole superiori, attraverso le banche dati disponibili relative agli studenti, alla loro residenza abituale ed alle scuole frequentate promuovendo, nel rispetto della privacy, un coordinamento degli orari scolastici e del Tpl, utilizzando tutti gli spazi di autonomia funzionale e organizzativa delle scuole, indicando inoltre quali benefici poterebbero provenire, a questo fine, dall'acquisizione di ulteriori competenze ai sensi dell'articolo 116 della Costituzione. A firma dei consiglieri Sassi, Bertani e Sensoli

- Risoluzione per impegnare la Giunta a prendere in esame la possibilità di promuovere una pianificazione dei servizi di trasporto pubblico impiegati per i percorsi casa-lavoro attraverso un'analisi condivisa fra le agenzie locali per la mobilità e le società da esse incaricate, da un lato, e, dall'altro, Inps, Inail e l'Agenzia regionale per il lavoro, assicurando il pieno rispetto della privacy dei dati sensibili, favorendo inoltre l'articolazione e l'armonizzazione degli orari di lavoro e dei servizi di Tpl o soluzioni dirette a incentivare l'utilizzo dei servizi di trasporto pubblico per il percorso casa-scuola-casa. A firma dei consiglieri Sassi, Bertani e Sensoli

- Risoluzione per impegnare la Giunta a prendere in esame l'impiego delle tecnologie e dei sistemi di controllo dati basati sulla geolocalizzazione nell'ambito delle attività di definizione, aggiornamento e attuazione del Prit, a utilizzare le medesime tecnologie anche rispetto ai movimenti turistici, al fine di orientare le azioni di promocommercializzazione e la stessa offerta turistica del territorio, verificando inoltre con la competente direzione generale regionale e con Apt servizi la possibilità di inserire l'impiego di questi sistemi nell'attività realizzata dalla Regione rispetto alla programmazione turistica, anche con azioni di supporto al loro impiego a servizio delle realtà locali e dei territori e/o dei prodotti turistici meno maturi. A firma del consigliere Sassi

 Per maggiori informazioni: vai alla pagina della Commissione III

Azioni sul documento

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?