Comunicazione assessorato su dissesto idrogeologico e interrogazioni su Commissione territorio

Torna agli eventi in programma questo mese
07apr
  09:30 - 12:30     Sala Guido Fanti, Assemblea legislativa, viale Aldo Moro 50, Bologna
Aggiungi l'evento al calendariovCaliCal

La Commissione Territorio, Ambiente, Mobilità si riunisce mercoledì 7 aprile alle 9.30. La seduta si svolgerà in modalità mista ovvero con i consiglieri in collegamento telematico e con la presenza fisica in Sala Guido Fanti di un consigliere per gruppo oltre al Presidente.

La seduta sarà trasmessa in streaming pubblico sul sito dell'Assemblea.

In programma:

- Interrogazione del Pd circa la riqualificazione ambientale e paesaggistica dell’area di proprietà regionale denominata “Oasi di Porto-Trava”. 

- Interrogazione di Er Coraggiosa circa il polo estrattivo del gesso di Monte Tondo, situato in località Borgo Rivola in Comune di Riolo Terme (RA).

- Interrogazione di Er Coraggiosa, Pd, Europa Verde per sapere se la Regione ritenga opportuno potenziare la rete di monitoraggio degli inquinanti dell’aria gestita da Arpae lungo il tracciato del sistema autostradale/tangenziale bolognese e realizzare un’indagine epidemiologica sugli effetti dell’inquinamento atmosferico sulla popolazione ivi residente. 

- Interrogazione di Er Coraggiosa circa il rinnovo della concessione mineraria denominata “Albarola”, per l’estrazione di marna da cemento, ubicata nei comuni di Vigolzone e Rivergaro (PC).

- Comunicazione dell’assessorato all’ambiente, alla difesa del suolo e della costa e protezione civile su “Approvazione programma triennale 2021-2023 ed elenco annuale 2021 degli interventi di prevenzione del dissesto idrogeologico e sicurezza del territorio e navigazione interna.”.

- Interrogazione di Rete Civica sul PEE - Piano di Emergenza Esterno di Minerbio, redatto dalla Prefettura di Bologna, data la presenza sul territorio di uno stabilimento per attività di stoccaggio di gas naturale.

- Risoluzione della Lega per prevedere incentivi per coloro che operano la conversione a gas Metano o GPL di autoveicoli alimentati a benzina o gasolio di classe "Euro 4" o "Euro 5" e ad inserire nuovi incentivi nel corso del 2021 per l’acquisto di auto elettriche.

Per saperne di più:
la pagina della Commissione III

 

Azioni sul documento

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?