In un tempo brevissimo

In un tempo brevissimo” di Lucia Lamberti è la nuova mostra ospitata negli spazi espositivi dell’Assemblea legislativa (viale Aldo Moro 50) a partire da giovedì 13 gennaio. La mostra, a cura di Sandro Malossini, coadiuvato da Gloria Evangelisti, si compone di quindici acquerelli che hanno come tema la demolizione di ‘eco-mostri’ o opere a grande impatto visivo e rientra nelle iniziative di Bologna Art City (rinviata a data da destinarsi).

I fermo immagine fissati su tela da Lucia Lamberti ritraggono edifici nell’attimo del loro abbattimento, che lascerà alla natura la possibilità di riappropriarsi dei propri spazi. La necessità di fermare l’attimo è anche una caratteristica del mezzo tecnico che l’artista utilizza per comporre le sue opere: l’acquerello.

Lucia Lamberti (Salerno, 1973) si è diplomata al liceo artistico della sua città natale e ha conseguito la laurea in Letteratura italiana. Il suo lavoro è stato selezionato per le finali di diversi premi per l’arte contemporanea, fra cui Premio Terna e Premio Lissone. Vive e lavora tra Salerno e Bologna.

Guarda il video online della mostra

La mostra sarà visitabile dal lunedì al venerdì (esclusi festivi) dalle 9 alle 18, fino al 24 gennaio. Accesso su prenotazione alla mail: gabinettopresidenteal@regione.emilia-romagna.it, o tel: 051 527 5768 – 5826.

A seguito della normativa vigente è obbligatorio essere in possesso del Green pass rafforzato. All’ingresso occorre rilevare la temperatura corporea, mantenere la distanza di sicurezza interpersonale, indossare la mascherina Ffp2 e igienizzare le mani.

Azioni sul documento