Conosci Europeana? La Commissione UE vuole sapere la tua opinione!

La Commissione europea ha lanciato una consultazione pubblica su Europeana, la piattaforma digitale dell'UE per il patrimonio culturale, visitata circa 700.000 volte al mese.

Europeana dà accesso a oltre 53 milioni di contenuti culturali, tra cui immagini, testi, video e materiale 3D dalle collezioni di più di 3.700 biblioteche, archivi, musei, gallerie e collezioni audio-video di tutta Europa, e può essere utilizzata gratuitamente da chiunque cerchi informazioni sulla cultura e il patrimonio culturale.

Tutte le organizzazioni e i cittadini con un interesse personale o professionale nel patrimonio culturale digitale, e in particolare in Europeana, sono invitati a trasmettere il loro parere, le loro esperienze e le loro aspettative in relazione a Europeana e ai vari aspetti della piattaforma.

Conformemente alle conclusioni adottate dal Consiglio il 31/5/2016 sul ruolo di Europeana per l’accessibilità, la visibilità e l’utilizzo digitali del patrimonio culturale europeo, la direzione generale delle Reti di comunicazione, dei contenuti e delle tecnologie (DG CNECT) della Commissione europea ha avviato una valutazione di Europeana.

I risultati della consultazione contribuiranno alla valutazione di Europeana e a definirne lo sviluppo in futuro. 

La consultazione pubblica resterà aperta fino al 14 gennaio 2018.

Azioni sul documento