Blueuropa e Idee per l’Europa

logo_blieuropaSabato 8 maggio 2010, in occasione della Festa dell’Europa 2010, la Regione Emilia-Romagna (Giunta ed Assemblea legislativa), in collaborazione con la Provincia di Bologna e il Comune di Bologna, ha organizzato in Piazza Re Enzo dalle 10.00 alle 19.00 con Blueuropa, uno spazio dedicato ai cittadini per informarli sulle opportunità che l’Europa offre alla nostra regione per il lavoro, la formazione, la ricerca e l’ innovazione.

Diverse le iniziative previste nell’arco della giornata e nei giorni precedenti. Tra queste IDEE PER L’EUROPA, in collaborazione con l’Università degli Studi di Bologna e AICCRE Emilia-Romagna, un concorso rivolto ai giovani tra i 18 e i 25 anni residenti in Emilia-Romagna e ai giovani stranieri tra i 18 e i 25 anni attualmente impegnati in programmi di studio presso le università della nostra Regione.

Tra le iniziative organizzate l’8 maggio 2010 presso lo spazio Blueuropa in Piazza Re Enzo, in mattinata, dopo l’inaugurazione delle ore 11.00 alle ore 12.00 sarà possibile partecipare a Dove va l’Europa? Riflessioni sul processo di integrazione europea, a cura di Lucia Serena Rossi direttore del CIRDCE dell’Università di Bologna. Nel pomeriggio alle ore 16, Lorenza Badiello, Responsabile dell’Ufficio di collegamento a Bruxelles della Regione Emilia-Romagna, incontrerà   i ragazzi “Erasmus”: un’occasione per scambiare esperienze e condividere idee e progetti per costruire insieme un’Europa forte e multiculturale.

Alle ore 18.0, presso il Bar la Linea, Pier Virgilio Dastoli, Consigliere della Commissione Europea e Luciana Castellina converseranno sul rapporto tra cultura e costruzione europea a partire dal libro di Luciana Castellina “Eurollywood. Il difficile cammino della cultura nella costruzione europea”.

Documentazione allegata

Azioni sul documento

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?