Referendum popolare confermativo del 4 dicembre 2016: da martedì 11 ottobre in vigore anche la disciplina regolamentare in materia di par condicio

Da martedì 11 ottobre 2016 è in vigore la Delibera dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni che detta “Disposizioni di attuazione della disciplina in materia di comunicazione politica e di parità di accesso ai mezzi di informazione relative alla campagna per il referendum popolare confermativo relativo al testo della legge costituzionale recante “Disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del CNEL e la revisione del titolo V della parte II della Costituzione”, indetto per il giorno 4 dicembre 2016” (Delibera n. 448/16/CONS del 04/10/2016 - G.U. n. 237 del 10/10/2016). Si applicano, dunque, anche le disposizioni regolamentari in materia di programmi di comunicazione politica, programmi di informazione, messaggi politici autogestiti (gratuiti e a pagamento) e sondaggi politici ed elettorali.

Azioni sul documento

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?