Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Il sito ufficiale dell’Assemblea legislativa

Direzione generale

Nel rispetto del principio di collaborazione tra direzione politica e amministrativa, la Direzione generale si occupa della gestione complessiva e dell’organizzazione dei servizi allo scopo di garantire il buon andamento dell’amministrazione e l’efficiente svolgimento dell’azione amministrativa.

Si compone delle seguenti Aree:

  • Area pianificazione, programmazione, coordinamento e controllo
  • Area supporto alle attività dell’Ufficio di Presidenza
  • Area innovazione organizzativa, sistemi di qualità e customer satisfaction
  • Area relazioni europee e Centro Europe Direct
  • Area supporto giuridico alla Direzione, sviluppo e attuazione del diritto comunitario
  • Area partecipazione, legalità e relazioni istituzionali

 
(Ultimo aggiornamento 07/12/2018)

Area pianificazione, programmazione, coordinamento e controllo

  • Gestione degli strumenti di pianificazione strategica, di programmazione, di coordinamento, di controllo;
  • gestione dei sistemi di valutazione, sia del personale che della performance organizzativa;
  • coordinamento del sistema degli strumenti di pianificazione strategica in raccordo con le Linee di indirizzo in materia organizzazione e gestione del personale mediante l'attivazione di modalità organizzative volte all'ottimizzazione della gestione delle risorse stesse e a garantire l’efficienza e l’efficacia dell’azione amministrativa;
  • programmazione delle risorse finanziarie;
  • verifica dell’efficienza, dell’efficacia e dell’economicità dell’azione amministrativa attraverso il sistema di controllo di gestione;
  • presidio degli strumenti di reporting collegati al controllo di gestione;
  • elaborazioni statistiche e reportistica a supporto dei Servizi;
  • presidio delle attività connesse alle funzioni svolte dall’OIV;
  • relazioni con le direzioni generali di Giunta, con particolare attenzione agli aspetti organizzativi, sindacali e legislativi;
  • attuazione dei piani, delle direttive generali e dei programmi definiti dai competenti organi regionali;
  • definizione degli obiettivi che i dirigenti devono perseguire e attribuzione delle risorse;
  • attribuzione degli incarichi di cui all'articolo 44, comma 1 della L.R. 43/2001;
  • esercizio dei poteri di spesa e di acquisizione delle entrate rientranti nella competenza della Struttura;
  • istituzione di posizioni di livello non dirigenziale e determinazione della denominazione e competenza;
  • coordinamento e promozione della collaborazione tra i dirigenti;
  • programmazione dell'orario di lavoro nell'ambito degli indirizzi generali definiti dalla contrattazione collettiva integrativa;
  • costituzione temporanei gruppi di lavoro, secondo gli indirizzi organizzativi fissati dall’Up;
  • controlli relativi alle verifiche di incompatibilità e inconferibilità finalizzati alla convalida degli eletti;
  • rapporti con Avvocatura regionale per la gestione del contenzioso;
  • gestione della Banca dati elettorale e, in raccordo con la Giunta, realizzazione dei “Quaderni Elettorali”;

Area innovazione organizzativa, sistemi di qualità e customer satisfaction

  • Coordinamento dei progetti di innovazione organizzativa: progettazione e realizzazione delle azioni di gestione del cambiamento;
  • progettazione e gestione del sistema di valutazione e incentivazione del personale;
  • coordinamento e supervisione degli interventi di innovazione e miglioramento organizzativo;
  • programmazione pluriennale e pianificazione annuale delle attività di formazione del personale e inserimento dei neo-assunti;
  • promozione interna della cultura della qualità e di grado di soddisfazione dei cittadini;
  • sviluppo e coordinamento di sperimentazioni e progettazioni per l’introduzione di certificazioni di qualità e di analisi customer/satisfaction
  • gestione del sistema qualità nelle diverse aree dell’Assemblea;
  • raccordo con le Direzioni generali di Giunta per lo sviluppo di progetti nel campo della qualità;
  • realizzazione delle attività formative, di analisi e di accompagnamento alla certificazione di qualità dei processi dell'Assemblea legislativa.

Area supporto alle attività dell’Ufficio di Presidenza

  • Preparazione delle sedute di Ufficio di Presidenza e coordinamento degli adempimenti successivi
  • supporto al Collegio regionale dei revisori dei conti, in raccordo con la Giunta, nell’espletamento delle funzioni assegnate dalla legge regionale 18/2012 quale organo di vigilanza sulla regolarità contabile, finanziaria ed economica della gestione dell'ente.
  • adozione di atti o risposte ai rilievi degli organi di controllo sugli atti di propria competenza;
  • formulazione di proposte ed espressione di pareri all’Ufficio di Presidenza, anche ai fini della elaborazione di programmi, direttive, o altri atti di competenza dell’Up;
  • adozione, nell'ambito dei criteri fissati dall’Up, di atti generali di organizzazione e di gestione del personale.

 

Area relazioni europee e Centro Europe Direct

  • Gestione del Centro Europe Direct ed erogazione di servizi ai cittadini di informazioni e consulenza su istituzioni, legislazione, politiche, programmi e finanziamenti dell'Unione europea;
  • predisposizione dei contenuti dei siti web di Centro Europe Direct e realizzazione di newsletter e approfondimenti tematici in coerenza con il Piano di Comunicazione dell’Assemblea legislativa;
  • promozione a livello locale e regionale del dibattito pubblico e dell’interesse dei media sull’Unione europea e le sue politiche;
  • collaborazioni con il mondo della scuola e della società civile per sensibilizzare i giovani e i cittadini ai temi dei diritti, della cittadinanza e dell’unificazione europea;
  • predisposizione dei contenuti dei sito web Pace&Diritti.

Area partecipazione, legalità e relazioni istituzionali

  • Attuazione delle attività previste in capo all’Assemblea legislativa dalla legge regionale 3/2010 “Norme per la definizione, riordino e promozione delle procedure di consultazione e partecipazione alla elaborazione delle politiche regionali e locali”;
  • coordinamento delle attività di competenza nell’ambito della promozione della legalità;

  • gestione, coordinamento e monitoraggio della rete di enti e associazioni con le quali l’Assemblea legislativa ha stretto rapporti di collaborazione sulla base di finalità comuni e in attuazione dei valori e dei principi di riferimento delineati dallo statuto;

  • promozione e gestione dell’archivio Alberto Manzi.

Area supporto giuridico alla Direzione, sviluppo e attuazione del diritto comunitario

  • Supporto giuridico alla redazione degli atti di competenza della Direzione generale;
  • attuazione Legge regionale n. 16/2008 - Partecipazione della Regione Emilia– Romagna alla formazione e attuazione del diritto comunitario;

  • coordinamento della Sessione europea annuale dell’Assemblea legislativa e definizione degli Indirizzi relativi alla partecipazione della Regione Emilia-Romagna alla fase ascendente e discendente del diritto dell’Unione europea;

  • gestione e coordinamento delle attività previste dagli artt. 10-13 della LR 13/2005.

Azioni sul documento

Contatti

Responsabile
Leonardo Draghetti

Segreteria
Viale Aldo Moro, 50
Bologna (BO)
Telefono: 051 527.5789 - 5695
Fax: 051 527.5412
E-mail
PEC

Numeri utili
Sabrina Galiotto
Posizione Organizzativa
"Staff alla Direzione generale e all’Ufficio di Presidenza"
Telefono: 051 527.5695

Stefania Fenati
Posizione Organizzativa
"Informazione e documentazione su politiche e attività dell'Unione Europea"
Telefono: 051 527.5105

Renata Pellegrino
Posizione Organizzativa
"Supporto giuridico in materia di relazioni interistituzionali, partecipazione, legalità e tutela e sicurezza del lavoro"
Telefono: 051 527.5466

Barbara Attili
Posizione Organizzativa
“Supporto giuridico alla Direzione, sviluppo e attuazione del diritto comunitario”
Tel: 051 527.5344