Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Il sito ufficiale dell’Assemblea legislativa

Assemblea. 8 marzo all’insegna dell’arte: successo di pubblico per “Gli alberi”, personale di Mattioli/foto

La mostra, realizzata in collaborazione con la Fondazione Carlo Mattioli, è stata inaugurata dalla presidente Saliera in occasione dell’8 marzo e sarà visitabile fino al 15 aprile, dal lunedì al venerdì e dalle 9 alle 18, nei locali del Parlamento regionale

09/03/2019 09:00

Successo di pubblico per “Gli alberi”, la personale di Carlo Mattioli inaugurata ieri sera nei locali dell’Assemblea legislativa regionale dell’Emilia-Romagna in occasione della festa dell’8 marzo. A far gli onori di casa Simonetta Saliera, presidente del Parlamento regionale, che ha fortemente voluto il rilancio del legame tra cittadini e Regione anche attraverso la riscoperta di grandi artisti emiliano-romagnoli come, appunto, Mattioli.

La mostra, curata da Sandro Malossini e Anna Zaniboni Mattioli (nipote e presidente della Fondazione dedicata al grande artista parmense) raccoglie una ventina di opere dedicata al tema “alberi” e sarà visitabile nei locali di viale Aldo Moro 50 fino al 15 aprile, dal lunedì al venerdì e dalle ore 9 alle ore 18 .

“Per l’Assemblea legislativa è un onore poter proseguire questa esperienza all’insegna dell’arte e degli artisti che hanno caratterizzato l’Emilia-Romagna durante questi decenni”, spiega la presidente Saliera, che ha anche ringraziato la signora Mattioli e Malossini per la collaborazione e la generosità dimostrata nel fare un percorso così importante insieme all’Assemblea legislativa.

 

« Torna all'archivio

Azioni sul documento

In breve

Simonetta Saliera

Simonetta Saliera è stata eletta Presidente dell’Assemblea legislativa il 29 dicembre 2014. È nata a Pianoro (BO). E' sposata e ha un figlio

 

Dal discorso di insediamento:

"Mi impegnerò per essere all’altezza dei compiti, del ruolo istituzionale e politico che assumerò come presidente dell’Assemblea legislativa frutto della volontà popolare. 

Vi assicuro fin da ora che difenderò in ogni sede la vostra libertà di parola e di azione politica nel rispetto del dettato della nostra Costituzione e dei nostri regolamenti, soprattutto richiamando tutti noi ad adempiere il proprio mandato di rappresentanza in modo libero, con dignità, onore e integrità.

È compito delle Istituzioni, a tutti i livelli, operare perché la nostra sia una società giusta e democratica" (scarica l'intero discorso)