Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Il sito ufficiale dell’Assemblea legislativa

Diritti. Parlamento regionale sarà la sede della “V Assemblea nazionale della Pace 2019”

Sabato 9 e domenica 10 marzo l’Assemblea legislativa presieduta da Simonetta Saliera diventerà la capitale nazionale di tutte le associazioni pacifiste che fanno capo alla “Rete della Pace”

05/03/2019 09:00

Assemblea legislativa regionale dell’Emilia-Romagna capitale nazionale del movimento per la pace. La “Rete della Pace”, realtà che raggruppa tutte le associazioni pacifiste italiane, ha infatti scelto il Parlamento regionale presieduto da Simonetta Saliera come sede per la “V Assemblea nazionale della Pace 2019” che – sabato e domenica 9 e 10 marzo – vedrà a Bologna la presenza di movimenti e associazioni che si battono per la pace e la non violenza.

Si parte alle ore 11.30 con i saluti della Presidente Saliera e seguiranno, nel corso della giornata, gli interventi, fra gli altri, di Monsignor Matteo Maria Zuppi, arcivescovo di Bologna, Padre Alex Zanotelli, missionario comboniano, Susanna Camusso, Cgil nazionale, Lisa Clark, Beati costruttori di Pace.

Domenica mattina, poi, sarà la volta della presentazione di un documento nazionale a sostegno della pace e della convivenza fra i popoli.

« Torna all'archivio

Azioni sul documento

In breve

Simonetta Saliera

Simonetta Saliera è stata eletta Presidente dell’Assemblea legislativa il 29 dicembre 2014. È nata a Pianoro (BO). E' sposata e ha un figlio

 

Dal discorso di insediamento:

"Mi impegnerò per essere all’altezza dei compiti, del ruolo istituzionale e politico che assumerò come presidente dell’Assemblea legislativa frutto della volontà popolare. 

Vi assicuro fin da ora che difenderò in ogni sede la vostra libertà di parola e di azione politica nel rispetto del dettato della nostra Costituzione e dei nostri regolamenti, soprattutto richiamando tutti noi ad adempiere il proprio mandato di rappresentanza in modo libero, con dignità, onore e integrità.

È compito delle Istituzioni, a tutti i livelli, operare perché la nostra sia una società giusta e democratica" (scarica l'intero discorso)