Il valore della fragilità

La mostra fotografica-artistica di Achille Ascani è dedicata alla dipendenza dal gioco d'azzardo

Il valore della fragilità

Perché si resta schiavi del gioco d’azzardo? Perché c’è chi è schiavo di una slot machine?

Sono le domande a cui dà una risposta, fin dal titolo, “Il valore della fragilità”, la mostra fotografica-artistica realizzata da Achille Ascani esposta dal 9 gennaio al 12 febbraio 2018 nei locali dell'Assemblea legislativa dell'Emilia-Romagna.

Achille Ascani è un fotografo reggiano da anni impegnato nel raccontare la marginalità sociale della nostra comunità, e usa il suo obiettivo per accendere la luce sulla sofferenza dei più fragili. La mostra è composta da otto installazioni fotografiche e una slot machine ideata nel contesto specifico perché non escano “gettoni”, ma insegnamenti positivi per denunciare il dolore della dipendenza dal gioco d'azzardo.

I sette pannelli fotografici raffigurano piazze e strade italiane ricoperte di lastre di vetro, ognuno dei quali “racconta” aspetti nascosti della nostra società, tutti legati da un unico filo conduttore: la dipendenza dal gioco d'azzardo. La ludopatia, fenomeno che interessa troppi emiliano-romagnoli e su cui da tempo la Regione è intervenuta con provvedimenti sia legislativi sia con progetti socio-sanitari per il recupero di chi è rimasto vittima.

Con luci a tratti fredde e con colori decisi, le opere di Ascani ci ricordano come le grandi città, le zone più "in" delle nostre comunità, in realtà siano piene di sofferenza; e di come la linea tra serenità e disperazione sia molto più labile di quello che pensiamo.

"La dipendenza dal gioco d’azzardo colpisce sempre più persone, spesso si tratta di anziani soli, di giovani che non trovano lavoro. Di persone fragili, dunque. Come Assemblea legislativa abbiamo accolto l'invito di Ascani a ospitare questo allestimento artistico dall'elevato valore culturale e sociale”, ha spiegato Simonetta Saliera, presidente del Parlamento di viale Aldo Moro.

Guarda l'album fotografico

Azioni sul documento

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?