Banca dati "Giorno della memoria"

27 gennaio

Il "Giorno delle Memoria", che ricorre il 27 gennaio di ogni anno, data dell'abbattimento dei cancelli di Auschwitz nel 1945, è stato istituito con legge dello Stato (numero 211 del 20 luglio 2000) per ricordare  la Shoah.
Tutte le Istituzioni, così come le scuole, sono chiamate a impegnarsi perché una delle più grandi tragedie dell’umanità non venga dimenticata, perché nulla di simile debba ripetersi.

L’Assemblea legislativa ha creato una banca dati per raccogliere gli eventi e le manifestazioni organizzate in Emilia-Romagna.

img

 

La banca dati ha lo scopo di informare, per favorire la partecipazione agli eventi, ma anche di documentare ciò che viene realizzato, per non disperdere un patrimonio di esperienze in alcuni casi anche molto significative.

Poiché, soprattutto nelle scuole, si realizzano sempre più percorsi e progetti di lunga durata e non solo iniziative concentrate il 27 gennaio, l’ archivio può essere implementato e consultato tutto l’anno. L’obiettivo è quello di costruire un punto di riferimento per il territorio regionale, per chi lavora su queste tematiche, per mettere in rete le esperienze e fare crescere dialogo e sinergie.

(Ultimo aggiornamento 09/04/2019)

Ricerca

imgRicerca iniziative per il Giorno della Memoria in Emilia-Romagna

In questa sezione puoi effettuare una ricerca avanzata su tutti i progetti di Memoria avvenuti nella regione Emilia-Romagna.

Per inserire gli eventi

Sei già iscritto a FedERa?

Allora clicca qui per inserire l’evento

Non hai un account Federa?

Puoi ottenerlo tramite:
a. uno dei gestori delle identità appartenenti alla federazione FedERa: Regione/Comune/Università/Fascicolo sanitario o altro Gestore di Identità (IdP-Identity Provider)
b. un gestore di SPID (identità digitale nazionale)
c. un gestore di identità tramite smartcard personale CIE/CNS

Per saperne di più

I percorsi della Memoria

Azioni sul documento

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?