Disturbi dello spettro autistico, Garavini: “Migliorare la qualità della vita di questi ragazzi e sostenere i genitori”

03.04.2019

Disturbi dello spettro autistico, Garavini: “Migliorare la qualità della vita di questi ragazzi e sostenere i genitori”

“Le istituzioni competenti mettano in atto risposte più appropriate per migliorare la qualità della vita dei bambini e degli adolescenti che presentano problemi connessi all’autismo e allo spettro autistico e per sostenere i genitori nei loro impegni quotidiani”. Il monito arriva dalla Garante regionale per l’infanzia e l’adolescenza, Clede Maria Garavini, in occasione della Giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo.

La Garante ha incontrato ieri un adolescente, assieme ai genitori, con questo tipo di disturbo, per riflettere sulle problematiche connesse a questa particolare condizione e per ragionare sulle risposte che arrivano dalla comunità e, in particolare, dai servizi.

È importante, ha spiegato la Garante, “richiamare l’attenzione di tutti noi sulla crescita e sui vari aspetti della vita condotta da questi ragazzi”.

Azioni sul documento

archiviato sotto: