Comune Bologna. Antonio Ianniello è il nuovo Garante dei diritti dei detenuti

13.07.2017

Comune Bologna. Antonio Ianniello è il nuovo Garante dei diritti dei detenuti

Al primo turno, a maggioranza qualificata, il Consiglio comunale di Bologna ha eletto Antonio Ianniello Garante per i diritti delle persone private della libertà personale.

L’elezione si è svolta a scrutinio segreto, a maggioranza qualificata dei due terzi dei consiglieri assegnati (pari a 25 voti), e Ianniello ha ottenuto già alla prima votazione 26 preferenze.

Il Garante regionale, Marcello Marighelli, ricordando la pluriennale esperienza maturata sul campo come assistente della Garante comunale Desi Bruno poi diventata Garante regionale, esprime la sua soddisfazione e si congratula con il neoeletto Garante, con “la certezza che inizierà una qualificata e proficua collaborazione”.

 

Azioni sul documento

archiviato sotto: