La riforma penitenziaria

21.05.2019

La riforma penitenziaria

Un incontro seminariale per approfondire quel che resta della riforma dell'ordinamento penitenziario attraverso i decreti legislativi 121, 123 e 124/2018.

Ne parleranno esperti, accademici e Garanti il prossimo 28 giugno alla Sala Poggioli in Viale della Fiera 8 (Bologna). Iscrizioni online qui.

 

Il programma della giornata:

ore 9,30 / Saluti

Gloria Manzelli- Provveditrice PRAP Emilia-Romagna e Marche

Marcello Marighelli- Garante Regione Emilia-Romagna

ore 10,00 

Marcello Bortolato Presidente Tribunale di Sorveglianza di Firenze

Le novità in materia di trattamento penitenziario

Stefania Carnevale Università di Ferrara e Garante Comune di Ferrara

Quel che resta della riforma: frammenti sopravvissuti in materia di misure alternative

Antonietta Fiorillo- Presidente Tribunale di Sorveglianza di Bologna

Il procedimento semplificato per l’accesso alle misure alternative

Daniele Vicoli Università di Bologna

La riforma al vaglio della Corte costituzionale 

Antonio Pappalardo - Dirigente del Centro Giustizia Minorile di Bologna

Il nuovo ordinamento penitenziario minorile: applicazioni nel sistema dei Servizi della Giustizia Minorile

Giuseppe Cherubino - Responsabile Regionale Carcere UCPI

Conseguenze concrete della mancata riforma 

Mauro PalmaGarante Nazionale

Conclusioni

ore 13.30 / Pausa pranzo 

ore 14.30 / Interventi dei Garanti

Introduce: Franco Corleone - Garante Regione Toscana

Conclude: Stefano Anastasia Garante Regione Lazio e  Regione Umbria

 

Azioni sul documento