Euroscola

Il progetto

Cos'è Euroscola?
Il Parlamento europeo ha avviato il progetto Euroscola nel 1990, consentendo così a centinaia di migliaia di studenti delle scuole superiori di partecipare a un esercizio di simulazione del lavoro dei deputati.  Ogni anno Euroscola accoglie migliaia di studenti di età compresa tra i 16 ei 18 anni provenienti da tutti i 27 Stati membri dell'Unione europea per trascorrere una giornata a Strasburgo e diventare membri del Parlamento europeo.
Gli studenti vivono una giornata come eurodeputati, impegnandosi nel processo decisionale dell'UE attraverso dibattiti nell'emiciclo, negoziazioni con i loro colleghi, votando e adottando risoluzioni su questioni europee di attualità. 
Il progetto Euroscola offre agli studenti l'opportunità di interagire e scambiare informazioni in una lingua straniera e sottolinea anche l'importanza della cooperazione interculturale. Inoltre, agli studenti viene data la possibilità di presentare la loro scuola e la regione da cui provengono, il che prevede una maggiore diversità e arricchisce il dialogo culturale.

A causa della situazione sanitaria in tutta Europa, Euroscola verrà realizzata con sessioni online o in presenza a seconda della situazione della pandemia.

Parlamento Europeo Ufficio in Italia

Come partecipare

Gli Istituti scolastici interessati possono aderire a iniziative e progetti didattici europei avviati in collaborazione con l'Ufficio d'Informazione del Parlamento europeo in Italia.
La partecipazione a tali iniziative e progetti - pubblicati sul sito del Parlamento eruopeo in Italia - offre la possibilità di essere selezionati per il programma Euroscola.

Ufficio d'informazione in Italia - Sede di Milano
epmilano@europarl.europa.eu
tel. 02 4344171

Ufficio d'informazione in Italia - Sede di Roma
epitalia@europarl.europa.eu
tel. 06 699501

Azioni sul documento

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?