Rete Politecnica in E-R: opportunità di formazione per oltre 2mila persone grazie al Fondo Sociale Europeo

Oltre 100 opportunità formative a cui potranno partecipare più di 2mila persone in Emilia-Romagna: 19 corsi ITS, strutturati su una durata pari a due anni e realizzati degli Istituti Tecnici Superiori, 49 corsi IFTS, che prevedono un anno di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore, e 36 percorsi più brevi di formazione superiore. Un sistema articolato di corsi per formare i tecnici di cui le imprese dell’Emilia-Romagna hanno bisogno per crescere e innovare.

È la Rete politecnica, finanziata dalla Regione con oltre 12 milioni di euro del Fondo sociale europeo e cofinanziata dal Ministero dell’Istruzione con 1 milione e 500mila euro, costruita in collaborazione tra enti di formazione, scuole, università e le stesse imprese per fornire ai giovani competenze tecniche e tecnologiche attraverso lezioni in aula, laboratori e stage.

La Rete politecnica è costituita dai percorsi realizzati dagli Istituti tecnici superiori (ITS), dai percorsi di Istruzione e formazione tecnica superiore (IFTS) e dai corsi di Formazione superiore. La Rete politecnica costituisce uno dei quattro segmenti di ER Educazione e Ricerca Emilia-Romagna, l'infrastruttura regionale che offre alle persone e alle imprese opportunità per acquisire conoscenze e competenze orientate alla specializzazione, all’internazionalizzazione e all’innovazione al fine di rafforzare, attraverso la qualificazione dei singoli, la competitività dei territori

Vuoi saperne di più ed accedere alle offerte formative?

Il Fondo sociale Europeo 2014-2020 in Europa ed in Emilia-Romagna: Cos'è, come agisce e per quali obiettivi. Infografica animata

Azioni sul documento