Dal PON Metro risorse per l’Housing First

conversazioni 2017 piccolissimo.jpgMercoledì 31 maggio alle 15, in sala Tassinari (Palazzo d’Accursio, Piazza Maggiore, 6), ultimo appuntamento di Conversazioni d’Europa per presentare le azioni locali del Programma Operativo Nazionale Città Metropolitane (PON Metro) nel settore delle politiche abitative e di contrasto alla povertà.

Entrata ormai nel vivo l’attuazione del Programma plurifondo PON Metro (FESR, FSE e fondo di rotazione), l’incontro si propone di approfondire e condividere alcuni aspetti delle politiche integrate di contrasto alla povertà abitativa.

Attraverso uno scambio di esperienze e visioni congiunte, sarà affrontato il tema dell’Housing First, modello di intervento sociale che prevede l’accesso immediato ad alloggi sul mercato privato per persone da lungo tempo senza dimora. Nello specifico, verranno approfondite le traduzioni regionali della metodologia, con particolare interesse per l’esperienza bolognese che, da aprile 2017, grazie anche ai fondi PON Metro, potrà allargare il target dei beneficiari a specifiche fasce di persone senza dimora.

Oltre all’approccio locale, citato nel Programma stesso come esempio di buona prassi, saranno messe a fattor comune le procedure e le soluzioni prodotte dalle altre Città Metropolitane per poter attuare gli interventi in maniera efficace.

L’evento è rivolto a un ampio pubblico: non solo agli addetti ai lavori ma anche alla cittadinanza sensibile al tema della grave marginalità adulta e alle metodologie innovative nella lotta all’homelessness sul territorio. La metodologia utilizzata durante la giornata sarà volta a stimolare la partecipazione del pubblico.

Scarica il programma dell'evento

Azioni sul documento