Audizione degli stakeholder sul Programma di lavoro della Commissione europea per il 2018

In preparazione della Sessione europea 2018 dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna, anche quest’anno la I Commissione assembleare svolgerà l’audizione sul Programma di lavoro della Commissione europea per il 2018, per individuare le iniziative europee che nel prossimo futuro impatteranno di più sulle politiche regionali e sul territorio emiliano-romagnolo.

L'Audizione è convocata per lunedì 27 novembre 2017 alle ore 15 in Sala Guido Fanti 50 a Bologna.

La Sessione europea dell’Assemblea legislativa è lo “strumento” attraverso cui Giunta e Assemblea definiscono le priorità che dovranno guidare la partecipazione della Regione Emilia-Romagna alla formazione delle politiche e delle regole europee, e alla loro successiva attuazione. La Sessione ha l’obiettivo di individuare le priorità della Regione rispetto alle diverse iniziative previste nel programma di lavoro della Commissione europea, così da poter pianificare con sufficiente anticipo le attività necessarie alla preparazione della posizione regionale su quelle considerate più significative per il loro possibile impatto sul territorio.

In vista della Sessione europea ogni anno la I Commissione assembleare competente in materia di affari europei, organizza l’audizione degli stakeholders del territorio sul programma di lavoro annuale della Commissione europea che servirà all’Assemblea legislativa a dare maggiore forza alla voce del territorio e dei cittadini quando esprimerà gli indirizzi generali che guideranno l’attività e l’azione della Regione Emilia-Romagna con riferimento alla partecipazione alla formazione e attuazione delle politiche e delle regole europee. Nel corso dell’audizione i partecipanti (enti locali, associazioni, imprese ed altri…) possono segnalare e fornire il proprio contributo indicando tra le iniziative del programma di lavoro della commissione europea per il 2018 quelle che ritengono di possibile maggior impatto per il territorio e spiegando il perché. Di queste indicazioni la Regione terrà conto nel momento in cui definirà il suo piano di lavoro per il prossimo anno.

I lavori saranno aperti dal presidente della I Commissione Assembleare Massimiliano Pompignoli. Sono previsti gli interventi dei Parlamentari europei della circoscrizione Nord Est, dell'Assessore Patrizio Bianchi e del Capo Rappresentanza della Commissione europea, Beatrice Covassi

Scopri di più nella sezione Assemblea in Europa

Azioni sul documento