Una panoramica delle principali opportunità di finanziamento per le PMI europee

La Commissione europea ha messo a disposizione delle imprese un documento che illustra tutte le possibilità di finanziamento a cui le piccole e medie imprese europee possono fare riferimento.

Il servizio è disponibile in varie forme quali sovvenzioni, prestiti e, in alcuni casi, garanzie.

Il contributo è disponibile direttamente o attraverso programmi gestiti a livello nazionale o regionale, come i fondi strutturali dell'Unione europea. Le PMI possono inoltre beneficiare di una serie di misure di assistenza non finanziaria sotto forma di programmi e servizi di assistenza alle imprese.

 

Questo strumento è finalizzato alla presentazione dei principali programmi europei rivolti alle PMI e contiene informazioni sintetiche nonché gli indirizzi dei principali siti Web di ogni programma

 

I piani di assistenza rientrano in quattro categorie:

 

1. Possibilità di finanziamento tematico

Questa tipologia di finanziamento ha carattere tematico e presenta obiettivi specifici (ambiente, ricerca, istruzione) concepiti e attuati da diversi Dipartimenti della Commissione europea. Le PMI e le altre organizzazioni possono solitamente presentare domanda diretta di adesione ai programmi, in genere subordinatamente alla presentazione di progetti transnazionali, sostenibili e a valore aggiunto. A seconda del programma, i richiedenti possono anche appartenere a raggruppamenti industriali, associazioni commerciali, fornitori di assistenza alle imprese e/o consulenti.

Il principio generale è quello del co-finanziamento: il sostegno dell'Unione europea, infatti, consiste solitamente di sussidi che coprono solo una parte dei costi di un progetto.

 

2. Fondi strutturali

I fondi strutturali (Fondo europeo di sviluppo regionale [FESR] e Fondo sociale europeo [FSE]) rappresentano i maggiori strumenti di finanziamento comunitario a favore delle PMI, attraverso i vari programmi tematici e le iniziative comunitarie applicate nelle regioni. I beneficiari dei fondi strutturali ricevono un contributo diretto per il finanziamento dei loro progetti. Si prega di notare che la gestione dei programmi e la selezione dei progetti avviene a livello nazionale e regionale.

3. Strumenti finanziari

La maggior parte degli strumenti finanziari è disponibile solo per via indiretta, attraverso intermediari finanziari nazionali. Molti di questi strumenti sono gestiti dal Fondo europeo per gli investimenti.

4. Sostegno per l'internazionalizzazione delle PMI

Il servizio consiste generalmente nel fornire assistenza alle organizzazioni intermediarie e/o alle autorità pubbliche nell'ambito dell'internazionalizzazione, al fine di aiutare l'accesso delle PMI nei mercati esterni all'UE.

5. Dove è possibile ricevere assistenza a livello locale?

“Enterprise Europe Network” è la più estesa rete europea per l'innovazione e l'assistenza alle PMI, presente con numerosi centri sia negli Stati Membri che al di fuori dell'UE.

Azioni sul documento

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?