Informazioni generali

Il progetto

Il percorso progettuale conCittadini, rivolto alle scuole, agli enti locali, alle associazioni e istituzioni del territorio emiliano-romagnolo, propone alle realtà giovanili organizzate e strutturate, nonché agli adulti interessati, di aderire a forme di incontro e scambio con le istituzioni locali e regionali, arricchendo le progettualità sul territorio rivolte ai giovani. 

conCittadini è una comunità di pratica e rappresenta anche un vero e proprio Patto di Cittadinanza..Continua a leggere


 

L'edizione 2018-19 di conCittadini si arricchisce di un progetto europeo: “Start the Change!”

Si tratta di un progetto triennale di Educazione alla Cittadinanza Globale cofinanziato dalla Commissione Europea, che coinvolge 12 Paesi europei. I partner italiani del progetto sono: ProgettoMondo Mlal, CISV, Amnesty International Italia e Amici dei Popoli.

Alla rete dei docenti e formatori di conCittadini offre un articolato percorso formativo per accrescere le competenze di cittadinanza dei giovani nell’affrontare le sfide del mondo globale.  

PER SAPERNE DI PIU'

 

Tutte le segnalazioni

La settimana della Legalità di conCittadini

Grande risposta e grande attesa per gli appuntamenti sulla Legalità del 14 e 18 marzo che l'Assemblea legislativa dedica alla platea di conCittadini. Educatori, magistrati e giornalisti si confronteranno sui temi del protagonismo giovanile nelle battaglie della Legalità e su quello, di grande attualità, del nesso tra mafie, media e fake news.

Lunedì 4 febbraio appuntamento in Assemblea con la didattica della Memoria

In occasione della Giornata della Memoria, conCittadini dedica un laboratorio alla condivisione di esperienze tra educatori, con un focus sulla mostra didattica "Punti di luce. Essere una donna nella Shoah" e il prezioso contributo di Rita Chiappini, rappresentante in Italia dell’Istituto Yad Vashem di Gerusalemme.

Lunedì 21 gennaio i riflettori di conCittadini sulla vicenda della Uno bianca

Nella mattinata di lunedì 21 gennaio protagonisti di conCittadini saranno i ragazzi dell'Associazione Corso Doc di Bologna, che incontreranno Valter Giovannini, Sostituto procuratore Generale di Bologna, per dialogare sulla verità storica e processuale della vicenda della Uno bianca.

Archivio segnalazioni

Azioni sul documento