Novità editoriali

Mai più senza maestri / Gustavo Zagrebelsky

Libro. «Mai più maestri!» si leggeva nel ’68 sui muri di Parigi; un motto antiautoritario ed egualitario che riassumeva il sogno di una società più libera. E oggi, esistono ancora i maestri? Nella nostra democrazia, che appiattisce l’alto sul basso, sembra esserci posto solo per influencer, comunicatori e tutor che rassicurano e consolano, e non per guide dello spirito capaci di risvegliare le coscienze. Ma senza maestri si è condannati al pensiero unico e all’omologazione. Senza di loro chi susciterà l’inquietudine del dubbio, chi ci indicherà «l’altrimenti», chi smuoverà energie vitali e liberatorie verso il nuovo? Figure anacronistiche allora, ma necessarie ovunque rinascano una domanda di senso e una esigenza di ethos

Art backstage : la passione e lo sguardo / con Vittorio Sgarbi ; regia Manuela Teatini.

Video. Un documentario on the road che segue il backstage segreto della mostra “Da Cimabue a Morandi”, tenutasi a Bologna e curata dal Prof.Vittorio Sgarbi. Seguendo la mostra, il documentario offre un percorso unico e affascinante sull'arte transitata a Bologna in sette secoli e affermatasi nella storia d’ Europa: “the Bolognese school of painting” dei Carracci, di Guido Reni e del Guercino. Realizzato come un work in progress, il documentario filma la mostra dalle prime fasi dell’allestimento alla sua inaugurazione, tratteggiando la figura del curatore Vittorio Sgarbi che come un direttore d’orchestra si muove all'interno della cornice del magnifico Palazzo Fava.

Amministrazioni pubbliche e nuovi mondi / Marco Cammelli ; a cura di Carla Barbati, Marco Dugato, Giuseppe Piperata

Libro. Dagli anni ’70 del secolo scorso l’amministrazione pubblica italiana e il suo diritto sono profondamente cambiati: attuando la Costituzione sono state istituite le Regioni, riformate le relazioni tra centro e periferia, è stato ridato un senso alle autonomie, non solo locali, e ripensato il rapporto tra amministrazioni e cittadini. Un attento osservatore di tali processi è stato Marco Cammelli, che con i suoi scritti ha seguito passo dopo passo l’evoluzione delle nostre istituzioni pubbliche. Le sue analisi, oltre che concentrarsi sui fattori costituzionali e amministrativi, illustrano anche le loro principali ricadute, in riferimento all’ambito europeo e all’interazione tra pubblici poteri ed economia.

Fase finale della vita, tra libertà ed esigenze di protezione. Quali punti fermi? / a cura di Marilisa D’Amico , Irene Pellizzone e benedetta Liberali.

Dossier. La nuova legge sul consenso informato e le disposizioni anticipate di trattamento: problematiche e prospettive future (V. Zagrebelsky). La L. n. 219/2017 a un anno dall’approvazione e i nuovi scenari aperti dall’ordinanza della Corte costituzionale n. 207/2018 (P. Borsellino). Un’analisi bioetica dell’ordinanza della Corte Costituzionale sul caso Cappato (M. Mori). Testamento biologico e diritti fondamentali (F. Gallo e G. Perrone). Considerazioni critiche sul diritto a morire nell’ordinanza della Corte costituzionale n. 207/2018 (F.S. Bertolini). L’ordinanza n. 207/2018 della Corte costituzionale: prime riflessioni su un “nuovo diritto” del paziente alla fine della vita (F.G. Pizzetti). Consenso informato e “fine vita” nell’ordinamento internazionale: biodiritto, diritti fondamentali e tutela della dignità umana (C. Ragni). [Selezione]

Le parole di Ventotene : Ernesto Rossi: il progetto di Europa unita / un film documentario di Marco Cavallarin, Marco Mensa, Elisa Mereghetti

Video. Federalismo europeo, annullamento dei confini, superamento dei nazionalismi, difesa della pace: dal confino di Ventotene, nel 1941, partì un messaggio che ancora oggi risulta estremamente attuale e necessario: il progetto di unità europea. Ernesto Rossi, “democratico ribelle”, ne era uno degli autori, insieme ad Altiero Spinelli ed Eugenio Colorni.

L'iniziativa dei cittadini europei / Andrea Santini

Libro. Il volume ha per oggetto l’iniziativa dei cittadini europei (ICE), istituto introdotto nell'ordinamento giuridico dell'Unione europea dal Trattato di Lisbona e che trova effettiva applicazione a partire dal 1° aprile 2012, dopo l’adozione da parte del legislatore dell’Unione del regolamento che ha precisato le condizioni e le procedure per la presentazione di un’ICE. L'obiettivo è quello di verificare, da una prospettiva metodologica di carattere giuridico, se l'ICE sia uno strumento idoneo a rafforzare la legittimità democratica dell'Unione.

La scuola inclusiva dalla Costituzione a oggi. Riflessioni tra pedagogia e diritto / Monica Ferrari, Giuditta Matucci, Matteo Morandi

Libro. Confronto sul tema della "scuola inclusiva" in Italia dalla Costituzione a oggi, a partire da un'analisi di testi del "dover essere" di diversa tipologia (dichiarazioni e convenzioni internazionali, disposizioni normative e linee guida ministeriali, programmi e indicazioni per il curricolo...). Con: antologia comprendente documenti che hanno segnato a livello nazionale e internazionale momenti di svolta in materia d'inclusione.

Processi organizzativi e continuità del lavoro nelle società partecipate / Patrizia Tullini.

Articolo. Gestione del personale nei processi organizzativi delle società partecipate. Strumenti di amministrazione della crisi e della pre-crisi. Disciplina del riassorbimento dei lavoratori nella re-internalizzazione di attività o servizi. Razionalizzazione periodica delle partecipazioni pubbliche e gli effetti sul personale. Trasferimento di attività in favore delle società partecipate e viceversa: ricadute sul trattamento dei lavoratori. Successione negli appalti e garanzia di continuità occupazionale

Servizi di pubblica utilità, regolazione e ambiti territoriali ottimali: l’evoluzione di un modello / Giovanni Barozzi Reggiani.

Articolo. Definizione di servizi di pubblica utilità. Individuazione del livello territoriale ottimale ed enti di governo d'ambito. Liberalizzazioni ed evoluzione del modello gestionale.

Per una storia del CNEL : antologia di documenti (1946-2018) / a cura di Salvatore Mura

Libro. Il Consiglio nazionale dell'economia e del lavoro è un organo previsto dalla Costituzione (art. 99) che iniziò a funzionare dieci anni dopo l'entrata in vigore della Carta, in seguito all'approvazione della legge istitutiva (legge del 5 gennaio 1957, n. 33). La sua storia rimane largamente sconosciuta e sulla sua attività spesso si ripetono considerazioni approssimative, prive di adeguati riscontri. Questo volume, che fa parte di un progetto più ampio dedicato alla ricostruzione della storia del CNEL, vuole essere uno strumento per farsi un'opinione più consapevole sulle attribuzioni, sul funzionamento, sulla composizione e sull'attività dell'organo.

Le rappresentanze istituzionali degli interessi fra dimensione nazionale ed europea: il Cnel e il Cese / Antonino Scalone.

Articolo. Dibattito in Costituente sull’istituzione del Cnel. Legge istitutiva, legge di riforma e disegno di legge di autoriforma del CNEL. Rappresentanza istituzionale d’interessi nell’Unione europea. CESE come espressione della società civile organizzata e protagonista del dialogo civile. Partecipazione degli interessi organizzati al processo di formazione della volontà politica nell’Unione europea

La gestione dei progetti di spettacolo / Lucio Argano. - Nuova ed. interamente aggiornata.

Libro. Illustrazione in modo sistematico di tutte le diverse fasi organizzative presenti nei progetti di spettacolo teatrali, musicali, di danza, nelle manifestazioni cinematografiche e nei grandi eventi artistici.Particolari operativi, produttivi, economici, finanziari, normativi, amministrativi, tecnici e di comunicazione.

Confini, movimenti, luoghi : politiche e progetti per città e territori in transizione / a cura di Camilla Perrone e Giancarlo Paba

Libro. Esistono ancora le città, secondo le modalità in cui siamo stati abituati tradizionalmente a definirle? Quale forma e quale metabolismo assumono i processi di urbanizzazione a scala regionale e planetaria? In che modo i cambiamenti climatici - e la ribellione della terra - agiscono sull'immenso lavoro di costruzione dei luoghi dell'abitare? Come continuare a garantire alle popolazioni il diritto alla città, al movimento, alla coesione sociale, alla giustizia spaziale? Come estendere questi diritti a tutti gli esseri viventi, anche oltre il perimetro delle esistenze umane? Come operare una ricostruzione decente dei luoghi di vita, in un processo di transizione che sta trasformando in profondità i sistemi insediativi?

Il ruolo dei cittadini nella formula democratica dell’Unione europea / Susanna Cafaro

Articolo. Cittadinanza e principi democratici nel Trattato UE. Demos e politeia: pluralismo e identità europea. Limiti dell'intergovernatività e della tecnocrazia.

I porti italiani e l'Europa. Un'analisi delle regole, della giurisprudenza e della prassi amministrativa per operatori pubblici e privati / Sergio M. Carbone, Francesco Munari

Libro. Il volume analizza la disciplina dei porti dall'angolo visuale europeo e nazionale, e si concentra in particolare sulla natura dei porti come "beni" e infrastrutture pubbliche, al cui interno le imprese operano sulla base di diversi livelli di regolazione. In questa disamina, superando definitivamente l'approccio del porto come... un mercato a sé, gli autori sviluppano una concezione di porto come snodo di una ben più complessa filiera logistica, solo relativamente alla quale è corretto ragionare in termini di accesso al mercato, gestione di infrastrutture scarse, e conseguente ricaduta sul sistema economico nazionale delle regole e delle prassi riguardanti porti e logistica.

Formazione territorio lavoro : la filiera della IeFP in un sistema a rete : atti del 30. Seminario Europa : Roma, 19-21 settembre 2018 / a cura di Lauretta Valente

Libro. Interventi della XXX edizione del Seminario Europa, "Formazione - Territorio - Lavoro", un incontro nel quale si sono trovate a confronto le istituzioni più rappresentative della realtà formativa del nostro Paese. Il CIOFS-FP, in collaborazione con FORMA, ha condotto cinque incontri che hanno coinvolto Tecnostruttura, Anpal, Inapp, Confindustria, Confartigianato, con l'obiettivo di rafforzare il dialogo tra i soggetti chiamati a consolidare la rete strutturale della filiera formativa e a ragionare sull'espansione e sull'organizzazione territoriale del sistema.

Il grande inganno di Internet / David Puente ; prefazione di Enrico Mentana

Libro. Ci siamo cascati tutti, nella bufala online, che fosse una storia a sfondo politico o un video di gattini. Ma non è solo colpa nostra: dalle interviste tagliate ad arte ai fotomontaggi, dai codici nascosti ai furti di profilo, fino alle vere e proprie catene di siti create apposta per diffondere disinformazione e lucrare sui nostri peggiori impulsi, gli inganni che riempiono la Rete ormai sono gestiti da professionisti.

(Non)persone / un documentario di Chiara Ercolani, Alessandra Mancini, Giulia Monaco e Valentina Nardo ; musiche di Jonel Zanato.

Video. (non)persone racconta un incredibile viaggio che dalla Balkan Route arriva fino in Germania. È la storia di Mariam e suo fratello Amar che, fuggiti dalla guerra in Siria, hanno iniziato una nuova vita in Germania. È il racconto dei migranti della Balkan Route, bloccati all'interno delle barracks di Belgrado, dei campi ufficiali in Macedonia e in quelli non ufficiali in Serbia e in Croazia

Giusta retribuzione e contratti di lavoro. Verso un salario minimo legale? / Paolo Pascucci.

Libro. Il volume mira ad analizzare un tema classico del diritto del lavoro, la "giusta retribuzione" declinata nell'art. 36, c. 1, Cost. in termini di proporzionalità e sufficienza - in una fase, come quella attuale, in cui l'impoverimento di un numero sempre maggiore di lavoratori e l'ampliamento delle diseguaglianze sociali causati dalla profonda crisi economica hanno enfatizzato i noti limiti insiti negli strumenti di attuazione della norma costituzionale

Breve storia della disuguaglianza / Michele Alacevich, Anna Soci ; traduzione di Diego Ferrante

Libro. Gli autori individuano i temi fondanti del dibattito economico, filosofico e politico intorno alla disuguaglianza, offrendoci un quadro del pensiero dei maggiori scienziati sociali che se ne sono occupati. Emerge chiaramente come la teoria economica abbia a lungo trascurato il fondamentale problema della distribuzione personale del reddito e come l'uso di sofisticati strumenti statistici abbia svuotato la questione della disuguaglianza dei suoi contenuti etici più profondi.

Un mondo senza rifiuti? Viaggio nell'economia circolare / Antonio Massarutto

Libro. La nostra economia è costruita secondo un modello «lineare»: preleviamo risorse naturali dall'ambiente e le restituiamo sotto forma di residui che procurano danni all'ecosistema. È un destino inevitabile, un prezzo necessario da pagare al progresso? Lo abbiamo creduto a lungo, ma ora la natura ci presenta il conto. Perché la nostra civiltà non finisca per morire soffocata, dai propri rifiuti, è necessario imboccare una strada alternativa.

Le strategie macroregionali dell’Unione europea: profili giuridici / Michele Vellano

Articolo. Politiche comunitarie per lo sviluppo territoriale. Strategie in corso e programmate. Effettività delle norme adottate nel quadro delle strategie macroregionali.

Sette luoghi comuni sull'economia / Andrea Boitani

Libro. "Il problema è l'euro", "è tutta colpa delle banche", "bisogna fare le riforme", "le banche centrali pensano solo all'inflazione"... Chi non ha letto o ascoltato molte volte queste frasi sui giornali, nei talk show, all'interno delle istituzioni nazionali e internazionali? Si tratta di una serie di luoghi comuni che, ripetuti acriticamente, diventano mantra, assiomi indiscutibili, verità univoche, scientifiche.

Ma l'amore c'entra? : la violenza contro le donne nelle relazioni affettive : ne parlano gli uomini che cercano un cambiamento / un film di Elisabetta Lodoli

Video. La violenza sulle donne raccontata da tre uomini che hanno avuto comportamenti violenti contro le proprie mogli o compagne, ma che hanno intrapreso un percorso di cambiamento chiedendo aiuto al centro Liberiamoci dalla Violenza dell'Ausl di Modena. Una riflessione sull'educazione sentimentale, sugli stereotipi e le gabbie culturali, sulla differenza uomo-donna. Il percorso dei protagonisti è costruito sulle parole raccolte nelle interviste condotte nell'arco di due anni.

Ecologia urbana / Simone Fattorini

Libro. Sviluppatasi negli Stati Uniti soprattutto come analisi dei flussi di energia e materia, e in Europa maggiormente sotto il profilo dello studio della diversità biologica, l'ecologia urbana è ancora poco coltivata nel nostro Paese. Questo libro, il primo in Italia ad affrontare in modo ampio e organico questi argomenti, è indirizzato non solo a chi si trova a «lavorare» con l'ecosistema urbano (come urbanisti e amministratori pubblici), ma anche a tutti coloro che vogliono vedere con occhi diversi la città in cui vivono.

La previdenza complementare in Italia. Un quadro di sintesi del sistema e le tendenze in atto / Lucia Anselmi.

Articolo. Dati statistici sulla previdenza complementare. Scelte di partecipazione degli iscritti ai fondi. Analisi dei costi. Scelte di investimento. Direttiva Iorp II.

Manuale per la gestione della performance nelle Pubbliche Amministrazioni / Antonella D'Adamo, Claudio Lombardi, Angelo Rosa ; prefazione di Elio Borgonovi

Libro. Introdurre sistemi di performance management nel settore pubblico è difficile ma necessario e non impossibile. Devono essere chiare le resistenze al cambiamento e soprattutto è necessario passare dalla progettazione di un sistema delle performance alla sua realizzazione, adottando strumenti operativi semplici e facilmente comprensibili sia per i valutati sia per i valutatori.

Come cambia la trasparenza amministrativa dopo il GDPR e il nuovo Decreto Privacy / Tiziano Tessaro, Margherita Bertin

Libro. Gli ultimi anni hanno inciso in modo particolarmente significativo sulla legislazione in materia di trasparenza: in particolare il D.Lgs. 97/2016, noto come FOIA, ha introdotto con prepotenza nel nostro ordinamento una rinnovata concezione di trasparenza della Pubblica Amministrazione, imponendo agli Enti non soltanto precisi obblighi di pubblicazione ma anche delle novellate tipologie di accessibilità, anche informativa, la cui omissione o il non corretto adempimento, sono specificamente tutelati da responsabilità e conseguenti sanzioni.

Il marketing territoriale : pianificazione e ricerche / Gianluigi Guido, Giovanni Pino

Libro. Il benessere delle comunità nazionali deriva sempre più dalle interazioni tra Sistemi Territoriali Locali (STL) di medie dimensioni (città, distretti, regioni), che ne costituiscono il tessuto economico, sociale e ambientale. Il marketing territoriale è un approccio finalizzato a indurre i fruitori di questi STL – residenti, turisti, imprese locali o esterne – a collaborare al loro sviluppo sostenibile.

La rigenerazione urbana alla luce di alcune recenti normative regionali / di Roberta Tonanzi

Articolo. Evoluzione del piano urbanistico comunale: dalla salubrità delle città al governo. Pianificazione di nuova generazione. Rigenerazione dell’urbs e della civitas. Rigenerazione urbana nelle fonti regionali, dalla sua definizione all'importanza riconosciuta alla questione.
Archivio

Azioni sul documento

Libri e articoli dalle riviste di recente acquisizione
Cerca nelle segnalazioni
Effettua la ricerca per: