Regioni e enti locali

Sentenza Corte Costituzionale n. 210/2018 – amministrazione pubblica
Norme della legge della Regione autonoma Trentino-Alto Adige 31 ottobre 2017, n. 8 (Istituzione del nuovo Comune di Sèn Jan di Fassa - Sèn Jan mediante la fusione dei comuni di Pozza di Fassa-Poza e Vigo di Fassa-Vich) - Ricorso promosso dal Presidente del Consiglio dei ministri - denominazione del Comune di nuova istituzione espressa soltanto in lingua ladina, anziché congiuntamente in lingua italiana e in lingua ladina. Decisione: illegittimità costituzionale
Sentenza Corte Costituzionale n. 185/2018 – Non profit
Norme del decreto legislativo 3 luglio 2017, n. 117 (Codice del Terzo settore, a norma dell’articolo l, comma 2, lettera b), della legge 6 giugno 2016, n. 106) - Ricorsi promossi dalla Regione Veneto e della Regione Lombardia - principio di leale collaborazione - adeguata partecipazione delle Regioni all'organismo nazionale di controllo (ONC) e organismi territoriali di controllo (OTC) - modalità di funzionamento e di utilizzo delle risorse del 'Fondo per il finanziamento di progetti e attività di interesse generale nel terzo settore' istituito presso il Ministero del lavoro e delle politiche sociali - i finanziamenti in materie spettanti alla potestà legislativa regionale devono prevedere forme di coinvolgimento delle Regioni nella gestione dei relativi fondi. Decisione. illegittimità costituzionale -  inammissibilità - non fondatezza.
Sentenza Corte Costituzionale n. 183/2018 – Regioni e enti locali
Norme della legge della Regione Veneto 5 settembre 2017, n. 28 (Nuove disposizioni in materia di uso dei simboli ufficiali della Regione del Veneto modifiche e integrazioni alla legge regionale 20 maggio 1975, n. 56 'Gonfalone e stemma della Regione') - Ricorso promosso dal Presidente del Consiglio dei ministri - obbligo di esposizione della bandiera della Regione Veneto all’esterno degli edifici sedi di amministrazioni pubbliche che ricevono in via ordinaria finanziamenti o contributi a carico del bilancio regionale, sulle imbarcazioni di proprietà di organismi pubblici, e quindi anche sui natanti di proprietà di organismi statali e nazionali, nonché ogni qualvolta sia esposta la bandiera italiana o europea - unità e indivisibilità della Repubblica - le Regioni non possono avanzare la pretesa di affiancare imperativamente alla bandiera della Repubblica, configurata dalla Costituzione quale elemento simbolico 'tipizzante', i vessilli delle autonomie locali in tutte le ipotesi in cui il simbolo stesso sia chiamato a palesare il carattere 'nazionale' dell’attività svolta da determinati organismi, enti o uffici. Decisione: illegittimità costituzionale - non fondatezza
Sentenza Corte Costituzionale n. 110/2018 – Regioni e enti locali
Norme delle leggi della Regione Toscana 3 marzo 2015, n. 22 e 5 febbraio 2016, n. 9 (in materia di riordino delle funzioni provinciali, città metropolitane, province, unioni e fusioni di comuni, città metropolitana di Firenze) - Ricorsi promossi dal tribunale ordinario di Pisa - competenza esclusiva statale nella materia giurisdizione e norme processuali. Decisione: illegittimità costituzionale
Sentenza Corte Costituzionale n. 84/2018 – Economia e finanza pubblica
Norme della legge 11 dicembre 2016, n. 232 (Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2017 e bilancio pluriennale per il triennio 2017-2019) – Ricorso promosso dalla Regione Lombardia - riassegnazione alle Regioni e agli enti locali subentrati nell’esercizio delle funzioni provinciali non fondamentali delle risorse sottratte a Province e Città metropolitane. Dispositivo: inammissibilità
Sentenza Corte Costituzionale n. 79/2018 – Bilancio e contabilità pubblica
Norme della legge 11 dicembre 2016, n. 232 (Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2017 e bilancio pluriennale per il triennio 2017-2019) – Ricorso promosso dalla Regione Veneto e dalla Regione Sardegna – piano di rientro aziende ospedaliere, ospedaliero universitarie, gli istituti di ricovero e cura a carattere scientifico pubblici e gli altri enti pubblici che erogano prestazioni di ricovero e cura – autonomia finanziaria delle Regioni. Dispositivo: estinzione del processo – inammissibilità – non fondatezza
Sentenza Corte costituzionale n. 75/2018 – Bilancio e contabilità pubblica
Norme della legge 11 dicembre 2016, n. 232 (Bilancio di previsione dello 2017 e bilancio pluriennale 2017-2019) – Ricorso promosso dalla Regione Toscana e dalla Regione Veneto – Contenimento pressione tributaria - Sospensione aumenti tributi degli enti locali. Dispositivo: inammissibilità
Sentenza Corte costituzionale n. 71/2018 - Bilancio e contabilità pubblica
Norme della legge 11 dicembre 2016, n. 232 (Legge di bilancio 2017) - Ricorso promosso dalla Regione Veneto - Erogazione di risorse finanziarie in ambiti di competenza legislativa regionale - Partecipazione regionale alla determinazione dei criteri e delle modalità di ripartizione delle risorse finanziarie. Dispositivo: illegittimità costituzionale parziale
Sentenza Corte costituzionale n. 61/2018 - Bilancio e contabilità pubblica
Norme della legge 23/12/2014, n. 190 (Legge di stabilità 2015) - Ricorso promosso dalla Regione Campania - Finanziamento delle azioni relative al piano straordinario per la promozione del made in Italy e l'attrazione degli investimenti in Italia - Istituzione di un Fondo per le politiche per la valorizzazione, la promozione e la tutela, in Italia e all'estero, delle imprese e dei prodotti agricoli e agroalimentari. Dispositivo: illegittimità costituzionale parziale - non fondatezza
Ordinanza Corte costituzionale n. 60/2018 - Imposte e tasse
Norme della Regione Liguria - Tributo speciale per il deposito in discarica dei rifiuti solidi - Ambito di applicazione. Dispositivo: estinzione del processo
Sentenza Corte costituzionale n. 56/2018 - Istituti regionali
Norme della legge 23/12/2014, n. 190 (Legge di stabilità 2015) - Ricorso promosso dalla Regione Campania - Norme relative agli Istituti zooprofilattici sperimentali - Costituzione dei nuovi organi degli Istituti entro sei mesi dalle leggi regionali di riordino - Esercizio del potere sostitutivo da parte del Ministro della salute. Dispositivo: non fondatezza
Ordinanza Corte costituzionale n. 55/2018 - Bilancio e contabilità pubblica
Norme della Regione autonoma Trentino-Alto Adige - Norme in materia di bilancio e contabilità della regione. Dispositivo: estinzione del processo
Sentenza Corte costituzionale n. 52/2018 - Imposte e tasse
Norme della Regione Campania - Obbligo del versamento, per i titolari di autorizzazioni estrattive, di un contributo ambientale annuo commisurato al tipo e alla quantità dei materiali estratti. Dispositivo: inammissibilità
Ordinanza Corte costituzionale n. 51/2018 - Bilancio e contabilità pubblica
Norme della Regione Campania - Bilancio di previsione finanziario per il triennio 2017-2019 - Ripiano del maggiore disavanzo. Dispositivo: estinzione del processo
Ordinanza Corte costituzionale n. 50/2018 - Bilancio e contabilità pubblica
Norme della Regione Campania - Assestamento al bilancio di previsione 2016-2018 - Ripiano del maggiore disavanzo. Dispositivo: estinzione del processo
Sentenza Corte costituzionale n. 49/2018 - Bilancio e contabilità pubblica
Norme della Regione Abruzzo - Rendiconto generale per l'esercizio 2013. Dispositivo: illegittimità costituzionale
Ordinanza Corte costituzionale n. 48/2018 - Province, Comuni e Città metropolitane
Conflitto di attribuzione tra enti sorto a seguito della circolare del Ministro per la semplificazione e la pubblica amministrazione e del Ministro per gli affari regionali e le autonomie del 29 gennaio 2015, n. 1, recante «Linee guida in materia di attuazione delle disposizioni in materia di personale e di altri profili connessi al riordino delle funzioni delle province e delle città metropolitane” - Ricorso promosso dalla Regione Campania - Individuazione del personale che rimane assegnato agli enti di area vasta e del personale che sarà destinatario delle procedure di mobilità. Dispositivo: estinzione del processo
Sentenza Corte costituzionale n. 46/2018 - Previdenza e assistenza
Norme della Regione Siciliana - Determinazione delle aliquote del contributo di solidarietà sui trattamenti pensionistici di importo superiore a 50.000,00 euro erogati dal Fondo pensioni Sicilia e del contributo di solidarietà a favore delle gestioni previdenziali obbligatorie - Destinazione dei risparmi derivanti dalle misure di contenimento della spesa adottate. Dispositivo: inammissibilità
Sentenza Corte costituzionale n. 38/2018 - Impiego pubblico
Norme della Regione autonoma Friuli-Venezia Giulia - Disposizioni in materia di sistema integrato del pubblico impiego regionale e locale - Risoluzione di diritto dei contratti di lavoro a tempo determinato conferiti a soggetti non iscritti nel ruolo delle amministrazioni del comparto unico nel caso in cui l’amministrazione che ha conferito l’incarico dichiari il dissesto o venga a trovarsi nelle situazioni strutturalmente deficitarie - Corresponsione da parte dell’amministrazione dei contributi riferiti alla prestazione a tempo pieno a fronte di un lavoro part-time negli ultimi tre anni di servizio del personale in procinto di essere collocato a riposo. Dispositivo: illegittimità costituzionale parziale - cessata materia del contendere
Ordinanza Corte costituzionale n. 30/2018 - Ambiente
Norme della Regione Friuli-Venezia Giulia - Nomina del Commissario straordinario dell’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. Dispositivo: inammissibilità

Azioni sul documento

Selezione di pronunce di interesse regionale da:

Corte costituzionale

Cerca nelle segnalazioni
Effettua la ricerca per: