Ambiente

Sentenza Corte costituzionale n. 77/2017 - Ambiente
Norme della Regione Liguria - Gestione dei bacini idrografici - Graduazione e diversificazione degli obblighi e degli adempimenti in materia di polizia idraulica. Dispositivo: non fondatezza
Sentenza Corte costituzionale n. 75/2017 - Ambiente
Norme della legge 28 dicembre 2015, n. 221 (Disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell’uso eccessivo di risorse naturali) - Ricorso promosso dalla Regione Lombardia - Trattamento dei rifiuti - Miscelazioni tra rifiuti. Dispositivo: illegittimità costituzionale
Sentenza Corte costituzionale n. 74/2017 - Parchi e aree naturali
Norme della Regione Abruzzo - Incremento del turismo cinofilo e autorizzazione allo svolgimento di attività cinofile e cinotecniche, per almeno otto mesi l’anno, su una porzione del territorio rientrante nelle aree protette regionali. Dispositivo: illegittimità costituzionale
Ordinanza Corte costituzionale n. 65/2017 - Ambiente
Norme del decreto-legge 12 settembre 2014, n. 133 (Misure urgenti per l’apertura dei cantieri, la realizzazione delle opere pubbliche, la digitalizzazione del Paese, la semplificazione burocratica, l’emergenza del dissesto idrogeologico e per la ripresa delle attività produttive), convertito, con modificazioni, dalla legge 164/2014 - Ricorso promosso dalla Regione Campania - Norme in materia di gestione di risorse idriche - Organizzazione territoriale del servizio idrico integrato sulla base degli ambiti territoriali ottimali definiti dalle Regioni. Dispositivo: estinzione del processo
Ordinanza Corte costituzionale n. 63/2017 - Ambiente
Norme della Regione Toscana - Disciplina delle fasi di autorizzazione provvisoria agli scarichi in acque superficiali di acque reflue urbane. Dispositivo: estinzione del processo
Sentenza Corte costituzionale n. 39/2017 - Ambiente
Norme della Regione Abruzzo - Divieto di attività di prospezione, ricerca e coltivazione di idrocarburi liquidi e gassosi nelle zone di mare entro le dodici miglia marine dalla linea di costa abruzzese. Dispositivo: illegittimità costituzionale
Sentenza Corte costituzionale n. 36/2017 - Parchi e riserve naturali
Norme della Regione Abruzzo - Istituzione del Parco Naturale Regionale Costa dei Trabocchi - Disciplina delle aree protette. Dispositivo: illegittimità costituzionale - ill. cost. conseguenziale ex art. 27 legge n. 87/1953
Sentenza Corte costituzionale n. 8/2017 - Ambiente
Norme della Regione Basilicata - Riforma Agenzia Regionale per l'Ambiente - Previsione che il personale dell'Agenzia rivesta, nell'esercizio delle funzioni di vigilanza, anche la qualifica di ufficiale o agente di polizia giudiziaria. Dispositivo: illegittimità costituzionale parziale
Sentenza Corte costituzionale n. 5/2017 - Ambiente
Norme della Regione Basilicata - Possibilità di conferire in discarica fino al 31 agosto 2016 rifiuti solidi urbani non pericolosi, nelle more della realizzazione, adeguamento e/o messa in esercizio dell’impiantistica di trattamento programmata. Dispositivo: illegittimità costituzionale - illegittimità costituzionale parziale
Ordinanza Corte costituzionale n. 289/2016 - Ambiente
Norme della Regione Toscana per la difesa della costa e degli abitati costieri - Disciplina del rilascio delle autorizzazioni relative al ripascimento delle zone costiere nonché all'immersione o movimentazione in mare di vari materiali di escavo. Dispositivo: estinzione del processo
Sentenza Corte costituzionale n. 267/2016 - Ambiente
Norme della Regione Puglia - Provvedimento di esclusione della procedura di valutazione di impatto ambientale VIA - Prevista efficacia per il periodo massimo di tre anni, trascorso il quale senza che sia stato dato inizio ai lavori le procedure devono essere rinnovate. Dispositivo: illegittimità costituzionale parziale - inammissibilità
Ordinanza Corte costituzionale n. 255/2016 - Ambiente
Norme della Regione Lazio - Disciplina degli ambiti di bacino e di organizzazione e gestione del servizio idrico integrato. Dispositivo: estinzione del processo
Ordinanza Corte costituzionale n. 247/2016 - Ambiente
Norme della Regione autonoma Friuli-Venezia Giulia - Determinazione delle garanzie finanziarie per la gestione degli impianti di smaltimento e di recupero dei rifiuti - Previsione che la Regione demanda ad un successivo atto regolamentare regionale la determinazione dei criteri di quantificazione della garanzia da prestarsi per la gestione e chiusura di discariche di rifiuti situate nel territorio regionale. Dispositivo: manifesta inammissibilità
Sentenza Corte costituzionale n. 244/2016 - Opere pubbliche
Norme del decreto-legge 12/09/2014, n. 133, convertito, con modificazioni, in legge 11/11/2014, n. 164 (Misure urgenti per l'apertura dei cantieri, la realizzazione delle opere pubbliche, la digitalizzazione ...) - Ricorsi promossi dalla Regione Veneto e dalla Regione Lombardia - Misure urgenti per l'individuazione e la realizzazione di impianti di recupero di energia dai rifiuti urbani e speciali, costituenti infrastrutture strategiche di preminente interesse nazionale - Misure urgenti per la realizzazione su scala nazionale di un sistema adeguato e integrato di gestione dei rifiuti urbani e per conseguire gli obiettivi di raccolta differenziata e di riciclaggio - Misure urgenti per la gestione e per la tracciabilità dei rifiuti. Dispositivo: non fondatezza - inammissibilità
Sentenza Corte costituzionale n. 210/2016 - Ambiente
Norme della Regione Liguria - Piano Territoriale Regionale delle Attività di Cava - Formazione ed approvazione del Piano - Autorizzazione all'esercizio dell'attività estrattiva - Norme transitorie relative all'autorizzazione paesaggistica - Disciplina del recupero e lavorazione di materiali di provenienza esterna, estratti da altre cave ovvero derivanti da demolizioni, restauri o sbancamenti. Dispositivo: illegittimità costituzionale
Sentenza Corte costituzionale n. 154/2016 - Energia
Norme della Regione Basilicata - Collegato alla Legge di stabilità regionale 2015 - Disposizioni in materia di intese tra la Regione Basilicata e lo Stato - Disciplina del procedimento di codecisione per il rilascio, ovvero il diniego, dell'atto di intesa da parte della Regione Basilicata; Strategia regionale Rifiuti Zero 2020 - Progressiva eliminazione della presenza di inceneritori sul territorio della Regione. Dispositivo: illegittimità costituzionale parziale - non fondatezza
Sentenza Corte costituzionale n. 101/2016 - Comuni, Province e Città metropolitane
Norme della Regione Lombardia - Disposizioni per l'attuazione della programmazione economico-finanziaria regionale - Unioni di comuni - Previsione dell'esercizio, da parte delle unioni di comuni lombardi, di "almeno cinque delle funzioni comunali individuate dal legislatore come quelle fondamentali"; Rifiuti - Previsione che con l'espressione "rifiuti prodotti nel territorio regionale" si intendono anche i rifiuti decadenti dal trattamento dei rifiuti urbani; Energia - Previsione che la Giunta regionale possa consentire al concessionario delle concessioni di grandi derivazioni idroelettriche la prosecuzione temporanea delle concessioni in scadenza al 2017. Dispositivo: illegittimità costituzionale - non fondatezza - cessata materia del contendere - estinzione del processo
Sentenza Corte costituzionale n. 83/2016 - Ambiente
Norme del decreto-legge 12 settembre 2014, n. 133 (Misure urgenti per l’apertura dei cantieri, la realizzazione delle opere pubbliche, la digitalizzazione del Paese, la semplificazione burocratica, l’emergenza del dissesto idrogeologico..), convertito, con modificazioni, dalla legge 11 novembre 2014, n. 164 - Ricorso promosso dalla Regione Veneto - Interventi di mitigazione del rischio idrogeologico - Disposizioni che consentono al Ministro dell'ambiente di provvedere alla revoca, anche parziale, delle risorse assegnate alle Regioni e agli altri enti avvalendosi dell’ISPRA, Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale. Dispositivo: non fondatezza - inammissibilità
Sentenza Corte costituzionale n. 51/2016 - Ambiente
Norme del decreto-legge 12/09/2014, n. 133 (c.d. "sblocca Italia"), convertito, con modificazioni, dalla legge 11/11/2014, n. 164 - Ricorso promosso dalla Provincia autonoma di Trento - Misure urgenti in materia ambientale e per la mitigazione del dissesto idrogeologico - Applicazione del modello di gestione del servizio idrico integrato dettato dal d.lgs. n. 152 del 2006 anche sul territorio delle province autonome. Dispositivo: illegittimità costituzionale parziale
Ordinanza Corte costituzionale n. 35/2016 - Acque e acquedotti
Norme della Regione Lombardia - «Proroga ope legis» della durata dell’affidamento del servizio idrico anche per le concessioni già sottoscritte. Dispositivo: estinzione del processo

Azioni sul documento

Selezione di pronunce di interesse regionale da:

Corte costituzionale

Cerca nelle segnalazioni
Effettua la ricerca per: