Ambiente

Sentenza Corte Costituzionale n. 215/2018 – ambiente
Norme della legge della Regione autonoma Friuli-Venezia Giulia 20 ottobre 2017, n. 34 (Disciplina organica della gestione dei rifiuti e principi di economia circolare) - Ricorso promosso dal Presidente del Consiglio dei ministri - procedimento di formazione e approvazione del Piano regionale di gestione dei rifiuti - fase di valutazione e di consultazione preliminare -competenza esclusiva statale in materia di tutela dell’ambiente e dell’ecosistema - competenze proprie delle Regioni per la cura di interessi funzionalmente collegati con quelli propriamente ambientali. Decisione: non fondatezza
Sentenza Corte Costituzionale n. 206/2018 – gestione faunistica e venatoria
Norme della legge della Regione Lombardia 17 luglio 2017, n. 19 (Gestione faunistica-venatoria del cinghiale e recupero degli ungolati feriti) -Ricorso promosso dal Presidente del Consiglio dei ministri - modalità di gestione del cinghiale sull’intero territorio regionale - applicazione delle norme alle aree naturali protette nazionali - competenza legislativa esclusiva dello Stato. Decisione: illegittimità costituzionale
Sentenza Corte Costituzionale n. 176/2018 – Ambiente
Norme della legge della Regione Campania 28 luglio 2017, n. 22 (Disposizioni sui tempi per gli interventi di riqualificazione ambientale delle cave ricadenti in aree di crisi ed in Zone Altamente Critiche (ZAC) e per le cave abbandonate del Piano Regionale delle Attività Estrattive. Modifiche alla legge regionale 13 dicembre 1985, n. 54) - Ricorso promosso dal Presidente del Consiglio dei ministri - tutela della concorrenza- scelta del concessionario in base a criteri oggettivi, non discriminatori e nell’ambito di procedure di evidenza pubblica - divieto di proroga automatico in favore del titolare della concessione scaduta o in scadenza - durata delle concessioni. Decisione: non fondatezza
Sentenza Corte Costituzionale n. 151/2018 – Inquinamento e rifiuti
Norme della legge della Regione Basilicata 5 agosto 2016, n. 19 (Legge regionale concernente disposizioni varie) - Ricorso promosso dal Tribunale amministrativo regionale per la Basilicata - sospensione dei provvedimenti di rilascio di nuove autorizzazioni sul territorio regionale per la realizzazione di impianti privati di smaltimento e/o recupero di rifiuti nelle more dell’aggiornamento del piano regionale di gestione di cui all’art. 199 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 (Norme in materia ambientale) - misura di salvaguardia. Decisione: non fondatezza
Sentenza Corte Costituzionale n. 150/2018 – Inquinamento e rifiuti
Norme della legge della Regione Calabria 19 febbraio 2016, n. 8 (Misure di salvaguardia in pendenza dell’approvazione del nuovo piano regionale di gestione dei rifiuti) - Ricorso promosso dal Tribunale amministrativo regionale per la Calabria - sospensione dei procedimenti autorizzativi riferiti alla valutazione di impatto ambientale (VIA) e all’autorizzazione integrata ambientale (AIA) relativi a nuovi impianti di smaltimento o trattamento dei rifiuti nelle more dell’approvazione del nuovo piano regionale di gestione di cui all’art. 199 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 (Norme in materia ambientale) - competenza trasversale della tutela dell'ambiente - misura di salvaguardia. Decisione: non fondatezza
Sentenza Corte Costituzionale n. 140/2018 – Governo del territorio
Norme della legge della Regione Campania 22 giugno 2017, n. 19 (Misure di semplificazione e linee guida di supporto ai Comuni in materia di governo del territorio) - Ricorso promosso dal Presidente del Consiglio dei ministri - linee guida non vincolanti per supportare gli enti locali nella regolamentazione ed attuazione, se ne ricorrono i presupposti, di misure alternative alla demolizione degli immobili abusivi - ipotesi di non demolire gli immobili abusivi acquisiti al proprio patrimonio a seguito dell’inottemperanza all’ordine di demolizione - ipotesi di locarli o alienarli, anche agli occupanti (e anche quando questi siano i responsabili dell’abuso). Decisione: illegittimità costituzionale - cessata materia del contendere
Sentenza Corte Costituzionale n. 121/2018 – Ambiente
Norme della legge della Regione Campania 20 gennaio 2017, n. 2 (Norme per la valorizzazione della sentieristica e della viabilità minore) - Ricorso del Presidente del Consiglio dei ministri - competenza esclusiva statale in materia di tutela dell’ambiente e dell'ecosistema - riserve naturali e aree protette regionali disciplinate dalla legge quadro a loro tutela - competenze dell’ente gestore del parco. Decisione: illegittimità costituzionale - infondatezza
Ordinanza Corte costituzionale n. 30/2018 - Ambiente
Norme della Regione Friuli-Venezia Giulia - Nomina del Commissario straordinario dell’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. Dispositivo: inammissibilità
Sentenza Corte costituzionale n. 28/2018 - Ambiente
Conflitto di attribuzione tra enti sorti a seguito del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 26 novembre 2015 e altri atti - Ricorsi promossi dalla Regione Emilia-Romagna - Conclusione del procedimento di messa in sicurezza dell’area della discarica sita nel Comune di San Giovanni in Persiceto [BO] - Procedura di infrazione - Esecuzione della sentenza della Corte di Giustizia UE per inadempimento e mancata esecuzione delle direttive in materia di gestione dei rifiuti. Dispositivo: inammissibile
Sentenza Corte costituzionale n. 232/2017 - Ambiente
Norme della Regione siciliana - Realizzazione di impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili senza titolo abilitativo. Interventi in parchi e aree protette decorsi trenta giorni dalla presentazione della segnalazione certificata di inizio attività [SCIA] - Rilascio del permesso in sanatoria per silenzio assenso decorsi novanta giorni dalla richiesta. Autorizzazione all'inizio lavori in località sismiche - Esclusione dalla preventiva autorizzazione scritta del competente ufficio del Genio civile per le opere minori ai fini della sicurezza per le costruzioni in zona sismica. Dispositivo: illegittimità costituzionale - illegittimità costituzionale parziale - non fondatezza - inammissibilità
Sentenza Corte costituzionale n. 218/2017 - Ambiente
Norme della Regione Veneto - Progetti di strade extraurbane secondarie - Obbligo di assoggettabilità alla valutazione di impatto ambientale [VIA]. Dispositivo: illegittimità costituzionale parziale
Sentenza Corte costituzionale n. 212/2017 - Ambiente
Norme della legge 28 giugno 2016, n. 132 (Istituzione del Sistema nazionale a rete per la protezione dell’ambiente e disciplina dell’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale) - Ricorsi promossi dalle Province autonome di Bolzano e di Trento - Riorganizzazione dei controlli ambientali e istituzione dell'Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale [ISPRA] - Disciplina delle agenzie regionali e provinciali per la protezione dell’ambiente - Struttura, funzionamento, finanziamento e pianificazione delle attività delle agenzie regionali e provinciali. Dispositivo: illegittimità costituzionale parziale - non fondatezza - inammissibilità
Sentenza Corte costituzionale n. 195/2017 - Ambiente
Norme della legge 28/12/2015, n. 208 (Legge di stabilità 2016) - Ricorso promosso dalla Regione Veneto - Disciplina della valutazione di incidenza ambientale degli interventi minori relativi a siti di importanza comunitaria. Dispositivo: non fondatezza
Sentenza Corte costituzionale n. 174/2017 - Ambiente
Norme della Regione Veneto - Istituzione, nelle acque non oggetto di concessione, di "eventuali oneri ulteriori per i non residenti in Veneto"; Caccia - Esercizio dell'attività venatoria. Dispositivo: illegittimità costituzionale - illegittimità costituzionale parziale - non fondatezza
Sentenza Corte costituzionale n. 173/2017 - Ambiente
Norme della Regione Liguria - Individuazione degli ambiti ottimali per l'esercizio delle funzioni relative al servizio idrico integrato e alla gestione integrata dei rifiuti. Dispositivo: illegittimità costituzionale
Sentenza Corte costituzionale n. 156/2017 - Ambiente
Norme della Regione Campania - Applicazione pianificata del fuoco prescritto - Segnalazione certificata di inizio attività (Scia) - Applicazione di sanzioni. Dispositivo: estinzione del processo
Sentenza Corte costituzionale n. 139/2017 - Caccia
Norme della Regione Liguria - Periodo consentito per l’addestramento e l’allenamento dei cani da caccia - Attività di recupero dei capi feriti - Disciplina dei piani di abbattimento della fauna selvatica. Dispositivo: illegittimità costituzionale - illegittimità costituzionale parziale
Sentenza Corte costituzionale n. 132/2017 - Ambiente
Norme della Regione Molise - Conferimento all'Agenzia regionale per la Protezione Ambientale del Molise di funzioni amministrative regionali in materia di ambiente ed energia. Dispositivo: illegittimità costituzionale
Ordinanza Corte costituzionale n. 100/2017 - Ambiente
Norme della Regione Sardegna - Piano forestale ambientale regionale; Procedure autorizzative semplificate per la viabilità forestale; Trasformazione del bosco e interventi selvicolturali; Istituzione di un Comitato territoriale. Dispositivo: estinzione del processo
Sentenza Corte costituzionale n. 85 - Imposte e tasse
Norme della Regione Puglia - Tributo speciale per il deposito di rifiuti in discarica. Dispositivo: illegittimità costituzionale parziale

Azioni sul documento

Selezione di pronunce di interesse regionale da:

Corte costituzionale

Cerca nelle segnalazioni
Effettua la ricerca per: