Governo del territorio

Ordinanza Corte costituzionale n. 31/2014 - Edilizia e urbanistica
Norme della Regione Basilicata - Approvazione della localizzazione di un impianto di distribuzione carburanti e relativi servizi accessori in variante al piano territoriale paesistico di area vasta. Dispositivo: manifesta inammissibilità
Sentenza Corte costituzionale n. 28/2014 - Energia
Norme del decreto legge 22/06/2012, n. 83, convertito, con modificazioni, dalla legge 134/2012 (Misure urgenti per la crescita del Paese) - Ricorsi promossi dalle Province autonome di Bolzano e di Trento - Disciplina delle gare per l'assegnazione delle concessioni di grandi derivazioni d'acqua per uso idroelettrico. Dispositivo: non fondatezza - manifesta inammissibilità
Sentenza Corte costituzionale n. 13/2014 - Energia
Norme della Regione Campania - Obbligo di rispettare una distanza minima di 800 metri tra i nuovi impianti eolici e quelli già esistenti o autorizzati. Dispositivo: illegittimità costituzionale
Ordinanza Corte costituzionale n. 325/2013 - Edilizia e urbanistica
Edilizia residenziale pubblica - Norme della Regione Basilicata - Provvedimento di rilascio dell'alloggio occupato sine titulo emesso dal legale rappresentante dell'Ente gestore - Prevista efficacia di titolo esecutivo, senza graduazioni o proroghe nei confronti dell'assegnatario e di chiunque occupi l'alloggio. Dispositivo: manifesta inammissibilità
Sentenza Corte costituzionale n. 307/2013 - Energia
Norme della Regione Puglia - Produzione di energia da fonti rinnovabili - Possibilità che l'autorizzazione unica per gli impianti preveda misure compensative a favore dei Comuni interessati e che dette misure siano stabilite con i provvedimenti conclusivi delle procedure di VIA o di verifica di assoggettabilità a VIA; Procedimento di autorizzazione unica per gli impianti; Applicabilità della procedura abilitativa semplificata; Esclusione dal regime dell'autorizzazione unica delle variazioni di tracciato degli elettrodotti e di posizionamento delle cabine di trasformazione; Assoggettamento delle modifiche non sostanziali degli impianti alla procedura abilitativa semplificata; Promozione da parte della Regione della costituzione di un organismo, anche sotto forma di consorzio, per il recupero, riciclaggio e/o smaltimento degli impianti in dismissione; Istituzione presso la Regione di un archivio delle imprese che esercitano impianti di produzione di energia elettrica alimentati da fonti rinnovabili. Dispositivo: illegittimità costituzionale - non fondatezza - inammissibilità
Sentenza Corte costituzionale n. 298/2013 - Energia
Norme della Regione autonoma Friuli-Venezia Giulia - Atto di programmazione regionale per le fonti rinnovabili - Sottoposizione alle procedure relative alla valutazione ambientale strategica (VAS) solo nel caso in cui contenga l'individuazione delle aree e dei siti non idonei; Assoggettamento alla procedura abilitativa semplificata degli interventi per modifiche non sostanziali da realizzarsi «anche in corso d’opera» su impianti e infrastrutture che hanno ottenuto l’autorizzazione unica; Contenuti dell'istanza di autorizzazione unica; Previsione che l’autorizzazione per gli impianti alimentati da fonti rinnovabili sia rilasciata esclusivamente al richiedente che dimostri di essere in possesso di idonei requisiti soggettivi; Procedimento per il rilascio dell'autorizzazione unica; Autorizzazioni per la realizzazione degli elettrodotti e per infrastrutture energetiche lineari; Interventi non soggetti ad autorizzazione - Assoggettamento al regime della comunicazione di inizio lavori per l’installazione degli impianti di produzione di energia elettrica o termica da fonti rinnovabili su edifici o aree di pertinenza degli stessi; Accordi della Regione con i soggetti proponenti che individuino misure di compensazione e di riequilibrio ambientale; Autorizzazione unica per le reti degli scambi transfontalieri - Previsione che sia riservata una quota significativa dell’energia disponibile importata al fabbisogno energetico regionale; Autorizzazione per gli impianti di distribuzione di carburanti. Dispositivo: illegittimità costituzionale - illegittimità costituzionale parziale - non fondatezza - inammissibilità - cessata materia del contendere - ill. cost. parziale conseguenziale ex art. 27 legge n. 87/1953
Sentenza Corte costituzionale n. 272/2013 - Edilizia e urbanistica
Norme della Regione Molise - Disciplina dei piani attuativi conformi allo strumento urbanistico vigente - Mancato obbligo del Comune di trasmetterne copia alla Regione per eventuali osservazioni. Dispositivo: illegittimità costituzionale parziale - inammissibilità
Ordinanza Corte costituzionale n. 270/2013 - Edilizia residenziale pubblica
Norme della Regione Umbria - Definizione dei requisiti per beneficiare dei contributi per l’accesso all’abitazione e per l'assegnazione degli alloggi di edilizia residenziale sociale pubblica. Dispositivo: estinzione del processo
Sentenza Corte costituzionale n. 246/2013 - Miniere, cave e torbiere
Norme della Regione Umbria - Autorizzazioni all'esercizio dell'attività estrattiva - Proroga ulteriore rispetto ai termini di cui a leggi regionali precedenti. Dispositivo: non fondatezza - inammissibilità
Sentenza Corte costituzionale n. 239/2013 - Energia
Norme del decreto-legge 22 giugno 2012, n. 83 (Misure urgenti per la crescita del Paese), convertito, con modificazioni, dalla legge 134/2012 - Ricorso promosso dalla Regione Basilicata - Semplificazioni delle attività di realizzazione di infrastrutture energetiche e liberalizzazioni nel mercato del gas naturale - Mancata espressione da parte delle amministrazioni regionali degli atti di assenso o di intesa, nonché mancata definizione dell'intesa o mancato rispetto dei termini per l’espressione dei pareri o per l’emanazione degli atti di propria competenza - Invito del Ministero dello sviluppo economico a provvedere entro un termine non superiore a trenta giorni - Rimessione, in caso di ulteriore inerzia da parte delle amministrazioni regionali, degli atti alla Presidenza del Consiglio dei ministri, che provvede entro sessanta giorni con la partecipazione della regione interessata. Dispositivo: non fondatezza - inammissibilità
Sentenza Corte costituzionale n. 238/2013 - Edilizia e urbanistica
Norme della Regione Valle d'Aosta - Disposizioni in materia di tutela del paesaggio - Interventi per i quali non è richiesta l'autorizzazione paesaggistica - Previsione da parte della Giunta regionale dei limiti qualitativi e quantitativi di ammissibilità dei progetti relativi agli interventi; Previsione che la Commissione regionale per il paesaggio possa esprimere pareri vincolanti in merito alle istanze relative alla "conversione delle demolizioni in indennità o sanzioni pecuniarie". Dispositivo: illegittimità costituzionale parziale
Sentenza Corte costituzionale n. 211/2013 - Tutela del paesaggio
Norme della Regione Abruzzo - Disciplina della verifica di compatibilità degli strumenti di pianificazione delle amministrazioni locali con il Piano regionale paesistico - Esclusione di qualsiasi forma di partecipazione degli organi ministeriali al procedimento di conformazione ed adeguamento degli strumenti urbanistici alle previsioni della pianificazione paesaggistica. Dispositivo: illegittimità costituzionale
Ordinanza Corte costituzionale n. 208/2013 - Edilizia e urbanistica
Norme della Regione autonoma Valle d'Aosta - Disciplina delle attività di vigilanza su opere e costruzioni in zone sismiche - Previsione che il deposito del certificato di collaudo statico tenga conto anche della produzione del certificato di rispondenza dell'opera alle norme tecniche per le costruzioni. Dispositivo: estinzione del processo
Ordinanza Corte costituzionale n. 199/2013 - Energia
Norme della Regione Basilicata - Disposizioni in materia di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili. Dispositivo: estinzione del processo
Sentenza Corte costituzionale n. 182/2013 - Energia
Norme della Regione Abruzzo - Provvedimenti urgenti a tutela del territorio regionale - Previsione che la localizzazione e la realizzazione di oleodotti e gasdotti di maggiori dimensioni sia incompatibile nelle aree sismiche classificate di prima categoria. Dispositivo: illegittimità costituzionale
Sentenza Corte costituzionale n. 161/2013 - Edilizia e urbanistica
Norme della Regione Toscana - Alienazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica riservati ai profughi italiani - Riconoscimento a tutti i cittadini italiani in possesso della qualifica di «profugo» del diritto di acquistare gli alloggi di edilizia residenziale popolare, loro assegnati, a «condizioni di miglior favore» rispetto agli assegnatari ordinari. Dispositivo: illegittimità costituzionale - altro
Sentenza Corte costituzionale n. 145/2013 - Miniere, cave e torbiere
Norme della Provincia autonoma di Trento - Autorizzazioni alla coltivazione di cave - Disciplina delle proroghe delle autorizzazioni all’esercizio di cave. Dispositivo: non fondatezza
Sentenza Corte costituzionale n. 139/2013 - Caccia
Norme della Regione Veneto - Esclusione dell'autorizzazione paesaggistica per la realizzazione di appostamenti fissi per la caccia. Dispositivo: illegittimità costituzionale parziale
Sentenza Corte costituzionale n. 117/2013 - Energia
Norme della Regione Basilicata - Preventiva e generalizzata previsione legislativa di diniego di intesa per «determinazioni inerenti la prospezione, ricerca e coltivazione di idrocarburi». Dispositivo: illegittimità costituzionale
Sentenza Corte costituzionale n. 114/2013 - Acque e acquedotti
Norme della Provincia autonoma di Bolzano - Previsione ai fini della concessione di impianti di derivazione di acqua a scopo idroelettrico fino a 3 MW della necessità di esibizione dei titoli comprovanti la disponibilità delle aree interessate. Dispositivo: non fondatezza - inammissibilità

Azioni sul documento

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?