Commissione politiche economiche su crisi Mercatone Uno

Torna agli eventi in programma questo mese
31lug
  14:30 - 17:30     Sala B e C dell'Assemblea, viale Aldo Moro 50, Bologna
Aggiungi l'evento al calendariovCaliCal

La Commissione Politiche economiche si riunirà mercoledì 31 luglio alle 14.30 per : 

- Audizione dei Presidenti regionali di CNA e Confartigianato sulle ripercussioni sulle PMI che potrebbero derivare dall’applicazione dell’articolo 10 del “Decreto Crescita”, con particolare riferimento ai nuovi meccanismi del riconoscimento e agli incentivi “ecobonus”.

-  Proposta di documento di economia e finanza regionale (DEFR 2020) con riferimento alla programmazione 2020-2022 in sede consultiva con la Commissione Bilancio. Il relatore sarà Gianni Bessi. 

- Risoluzione sulla situazione del Mercatone Uno per impegnare la giunta ad assicurare tavoli di confronto con i Comuni emiliano-romagnoli per sostenere operazioni quali quella condotta dal Comune di Imola e definire un pacchetto di misure di aiuto concreto in attesa della concessione degli ammortizzatori sociali. L'atto è firmato da Silvia Piccinini. 

- Risoluzione sulla situazione di crisi di Mercatone Uno che chiede alla giunta di portare avanti le azioni già intraprese, verificando inoltre - con comuni e sindacati - se siano necessarie ulteriori iniziative di supporto ai lavoratori coinvolti. La risoluzione chiede anche al Governo un attento e puntuale presidio della vicenda attraverso il Tavolo di crisi, per rispondere adeguatamente ai bisogni immediati di tutti i lavoratori, anche quelli del polo logistico di San Giorgio di Piano oggi esclusi, attraverso l'erogazione di ammortizzatori sociali sufficienti a garantire a loro ed alle loro famiglie una vita dignitosa,e ad operare affinché si giunga in tempi brevi ad una soluzione che consenta la riapertura dei punti vendita attraverso un piano di rilancio credibile, che convinca i creditori a fare ulteriore credito ed i clienti ad acquistare ancora con fiducia, così da dare un futuro ad un marchio storico dell’economia italiana ed ai suoi 1800 dipendenti. L'atto è firmato dai consiglieri: Caliandro, Calvano, Taruffi, Torri, Cardinali, Zappaterra, Zoffoli, Lori, Prodi, Marchetti Francesca, Poli, Mumolo, Serri, Bessi, Molinari, Rontini, Mori, Montalti, Sabattini, Pruccoli, Tarasconi, Rossi

Per saperne di più:
la pagina della Commissione Politiche economiche

 

Azioni sul documento

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?