Audizione associazioni amici dei mulini storici in commissione Cultura

In discussione due risoluzioni: una sui percorsi formativi ad indirizzo “Servizi per la sanità e l’assistenza sociale” e l'altra per la promozione turistica dei mulini storici
Torna agli eventi in programma questo mese
04apr
  10:30 - 12:30     Assemblea legislativa, Sala B-C, viale Aldo Moro 50, Bologna
Aggiungi l'evento al calendariovCaliCal

La Commissione Cultura, Scuola, Formazione, Lavoro, Sport e Legalità è convocata giovedì 4 aprile alle 10.30 in Assemblea legislativa. Si parlerà di:

- Risoluzione per impegnare la giunta a prevedere la possibilità di attivazione di nuovi percorsi formativi ad indirizzo “Servizi per la sanità e l’assistenza sociale” nella prossima programmazione regionale per gli anni 2020/2021 e successivi, intervenendo sugli indirizzi regionali di programmazione vigenti per valorizzare pienamente il mutato quadro normativo nazionale in particolare in relazione al Decreto Legislativo 61/2017 e cogliere opportunità occupazionali offerte in questo ambito, a prevedere il relativo diploma di istruzione professionale tra i titoli previsti nell'accreditamento delle strutture socio-sanitarie, valorizzando inoltre questa nuova figura nell'ambito delle programmazioni di settore vigenti e future. A firma dei Consiglieri: Serri, Campedelli, Cardinali, Sabattini, Ravaioli, Zoffoli, Poli, Caliandro, Zappaterra, Tarasconi, Lori, Taruffi, Mori, Prodi, Soncini, Boschini, Calvano, Marchetti Francesca, Mumolo, Paruolo, Bagnari

- Audizione dell’A.I.A.M.S. (Associazione Italiana degli Amici dei Mulini Storici)

- Risoluzione per impegnare la giunta ad accompagnare e sostenere il percorso di promozione anche in chiave turistica del patrimonio storico costituito dai mulini storici individuati sul territorio regionale, ad incoraggiare, agevolare e continuare a sostenere le attività di valorizzazione proposte dai singoli mulini storici, riconoscendone così anche la funzioni didattico culturali, facendosi inoltre portavoce, in sede di Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, dell'esperienza della convezione firmata in Emilia-Romagna al fine di estendere questo modello anche sul resto del territorio nazionale. A firma dei Consiglieri: Bagnari, Serri, Caliandro, Torri, Poli, Rontini, Campedelli, Calvano, Cardinali, Rossi

 

 

Azioni sul documento

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?