Due giorni di Assemblea, fusioni e pdl su promozione salute

West Nile, vaccini e cannabis argomenti di interpellanze; certificazioni per malati chemioterapici, il no alle armi e il mantenimento dei medici in regione fra i temi delle risoluzioni
Torna agli eventi in programma questo mese
27nov
  27 novembre 201828 novembre 2018
  09:30 - 17:00     Assemblea legislativa, viale Aldo Moro 50
Aggiungi l'evento al calendariovCaliCal

L’istituzione dei nuovi comuni di Tresignana e Riva del Po, nati dalla fusione dei Comuni ferraresi, e di Sorbolo e Mezzani nel parmense saranno i primi progetti di legge ad essere discussi nella prossima seduta dell’Assemblea legislativa in programma martedì 27 e mercoledì 28 novembre dalle 9.30 alle 13 e dalle 14 alle 17. Oggetto di dibattito anche i pareri contrari alle fusioni del bolognese (Baricella e Malalbergo e Castenaso e Granarolo) e di Colorno e Torrile in provincia di Parma. Tra i progetti di legge in discussione in Aula anche quello di iniziativa dei consiglieri sulla promozione della salute e del benessere della persona.

Non mancheranno le interpellanze: per prevenire la diffusione del West Nile virus, per contrastare la moria di vongole, per i vaccini pneumococcici, per l’uso terapeutico della cannabis e per l’uso improprio di luoghi di culto islamico.

In Aula verranno discusse anche diverse risoluzioni, tra queste, quella di Pd-Misto-Mdp per le certificazioni di assenza dei malati chemioterapeutici, di Sinistra italiana, Misto-Mdp e Sassi (Misto) contro la proliferazione di armi, quella di M5s per agevolare la partecipazione delle imprese emiliano-romagnole a fiere internazionali e quella di Ln per favorire l’inserimento dei cittadini e il mantenimento dei medici specialistici nel territorio regionale.

Azioni sul documento

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?