Mercatini degli hobbisti, nuove regole in arrivo

09.11.2012

I mercatini degli hobbisti saranno regolamentati da una proposta di legge, d’iniziativa della Giunta, scelta come testo base dalla commissione “Politiche economiche”, presieduta da Franco Grillini (abbinato al provvedimento anche una proposta di legge di Mauro Manfredini, Lega nord). La norma, che modifica due leggi regionali - la 12/1999 (Norme per la disciplina del commercio su aree pubbliche) e la 21/1984 (disciplina dell’applicazione delle sanzioni amministrative) -, è stata illustrata dall’assessore Maurizio Melucci (Commercio).

I mercatini degli hobbisti, che hanno trovato crescente diffusione negli ultimi anni, venendo ad incidere sul sistema del commercio nelle aree pubbliche, verranno, secondo la proposta della Giunta, organizzati dai Comuni, che ne possono affidare a terzi la gestione, così come avviene anche per le fiere e per i mercati. I Comuni devono prevedere che la partecipazione degli hobbisti avvenga con criteri di rotazione e senza il riconoscimento di priorità ottenute per la presenza ad edizioni precedenti. Gli stessi Comuni sono tenuti a redigere un elenco dei partecipanti a ciascuna manifestazione, da inviare annualmente alla Regione. Per prendervi parte gli hobbisti dovranno richiedere al proprio Comune di residenza, previo pagamento di 200 euro, un tesserino che consente la partecipazione a dieci manifestazioni all'anno, per un massimo di due anni nell'arco di ogni quinquennio. Nei mercatini degli hobbisti non potrà essere venduto da ciascun operatore più di un oggetto di importo superiore a 250 euro, e dovrà essere rispettata la normativa sull'esposizione dei prezzi al pubblico.

La commissione ha nominato Gian Guido Naldi (Sel-Verdi) relatore della proposta di legge.

Azioni sul documento
Pubblicato il 09/11/2012 ultima modifica 17/12/2012
Strumenti personali

Quotidiano E-R - registrazione presso il Tribunale di Bologna n. 8235 del 7 Febbario 2012

Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna - Viale Aldo Moro 50, 40127 Bologna - Tel. 051.5275226 - PEC PEIAssemblea @ postacert.regione.emilia-romagna.it