Terremoto. Su 5.000 edifici controllati solo il 38% sono agibili

12.06.2012

Bologna, 12 giu. – Nemmeno la metà degli edifici controllati dopo le scosse del 20 e del 29 maggio è risultato agibile: la Protezione civile ha infatti effettuato 4.959 sopralluoghi agli edifici, e solo 1.918 hanno avuto esito positivo. E se delle rimanenti 849 possono ottenere i requisiti minimi con provvedimenti di pronto intervento, ben 1.830 sono però totalmente inagibili, 283 parzialmente inagibili e 79 temporaneamente inagibili da rivedere con approfondimenti.

Azioni sul documento
Pubblicato il 12/06/2012 ultima modifica 17/12/2012

Ricerca flashnews
Ricerca notizie flash per:
 
Strumenti personali

Quotidiano E-R - registrazione presso il Tribunale di Bologna n. 8235 del 7 Febbario 2012

Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna - Viale Aldo Moro 50, 40127 Bologna - Tel. 051.5275226 - PEC PEIAssemblea @ postacert.regione.emilia-romagna.it