Terremoto. Dieci mln per imprese agricole di Confcooperative

07.08.2012

Bologna, 7 ago. - Dieci milioni di euro per sostenere la ripresa delle aziende e delle cooperative agricole danneggiate dal sisma. Sono le risorse messe a disposizione delle aziende agricole socie di cooperative aderenti a Confcooperative con sedi o strutture produttive nel cratere del terremoto. Il plafond è stato costituito dalle federazioni regionale e nazionale delle banche di credito cooperativo, da Cooperfidi e Fondosviluppo, che ieri a Bologna hanno firmato un protocollo d'intesa con Confcooperative Modena e Confcooperative Emilia-Romagna. Obiettivo dell'accordo: “alleviare le possibili tensioni finanziarie delle imprese agricole che, a causa delle gravi difficoltà provocate dal sisma e dall'attuale contesto economico negativo, stanno registrando problemi di liquidità”.

Azioni sul documento
Pubblicato il 07/08/2012 ultima modifica 17/12/2012

Ricerca flashnews
Ricerca notizie flash per:
 
Strumenti personali

Quotidiano E-R - registrazione presso il Tribunale di Bologna n. 8235 del 7 Febbario 2012

Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna - Viale Aldo Moro 50, 40127 Bologna - Tel. 051.5275226 - PEC PEIAssemblea @ postacert.regione.emilia-romagna.it