Terremoto. Ancora 37.515 lavoratori in cassa integrazione, 24.185 solo a Modena

03.08.2012

Bologna, 3 ago. – A più di due mesi dalle scosse di terremoto che hanno colpito l’Emilia, sono 37.515 i lavoratori, di 3.266 aziende diverse, che godono di una qualche tipologia di ammortizzatore sociale, dalla cassa integrazione ordinaria a quella in deroga passando per la straordinaria e l’edilizia. Il territorio che paga il prezzo più alto è quello modenese, con 24.185 persone senza lavoro.

Azioni sul documento
Pubblicato il 03/08/2012 ultima modifica 17/12/2012

Ricerca flashnews
Ricerca notizie flash per:
 
Strumenti personali

Quotidiano E-R - registrazione presso il Tribunale di Bologna n. 8235 del 7 Febbario 2012

Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna - Viale Aldo Moro 50, 40127 Bologna - Tel. 051.5275226 - PEC PEIAssemblea @ postacert.regione.emilia-romagna.it