Tutti i comunicati stampa

29/03/2012 14:54

REGIONE. FILIPPI (PDL): PERCHÉ PREMIO DI PRODUZIONE A DIRIGENTE COINVOLTO IN FALLIMENTO SOCIETÀ IMMOBILIARE?

C’è un dirigente regionale, per la precisione del Servizio di bacino di Ravenna, a cui non solo non sono stati comminati provvedimenti disciplinari ma è stato addirittura “riservato un premio di produzione, nel caso specifico di 13.859 euro”, nonostante sia stato “confermato dai controlli effettuati dalla Regione” il suo coinvolgimento diretto nella conduzione di una società immobiliare per cui è già stata avviata la procedura liquidatoria.
A sollevare la questione è il consigliere del Popolo della libertà Fabio Filippi, in una interpellanza in cui chiede ragione di questa serie di decisioni da parte dei vertici della Regione. Filippi ricorda come nel fallimento della società siano rimaste coinvolte 13 famiglie che “rischiano di perdere la somma di denaro depositata” per la compravendita di un immobile.

« Torna all'archivio
Azioni sul documento
Pubblicato il 10/02/2012 ultima modifica 09/03/2012
Strumenti personali

Quotidiano E-R - registrazione presso il Tribunale di Bologna n. 8235 del 7 Febbario 2012

Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna - Viale Aldo Moro 50, 40127 Bologna - Tel. 051.5275226 - PEC PEIAssemblea @ postacert.regione.emilia-romagna.it