Segnalazioni

Garante delle persone private della libertà personale, sospensione attività di staff per il periodo natalizio
L'ufficio del Garante delle persone private delle libertà sospende la sua attività specialistica dal 27 dicembre al 2 gennaio compresi. Sarà comunque possibile inviare comunicazioni tramite i normali mezzi di posta cartacea ed elettronica. Le comunicazioni inviate in questo periodo saranno prese in carico a partire dal 3 gennaio 2018.
“Diritti si nasce” ma si può dire che diritti si cresce
“Diritti si nasce” ma si può dire che diritti si cresce
Con queste parole Clede Maria Garavini, Garante per l’infanzia e l’adolescenza, è intervenuta lunedì scorso alla presentazione del percorso sulla Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea DIRITTI SI NASCE, dedicato alle classi e ai docenti della scuola primaria e secondaria di primo grado della nostra regione.
Difensore civico, sospensione dei tempi procedimentali dal 23 dicembre al 7 gennaio compresi
Sarà comunque possibile inviare istanze tramite i normali mezzi di posta cartacea ed elettronica, oltre che tramite il modulo presente online su questo sito. Le istanze presentate in questo periodo saranno prese in carico a partire dall'8 gennaio 2018.
Difensore civico, sospensione dei tempi procedimentali dal 23 dicembre al 7 gennaio compresi
Inaugurato GabbiaNo, il nuovo refettorio del carcere di Ravenna
Una grande stanza, realizzata grazie all'unione di una palestra e un magazzino in disuso: è questo il nuovo refettorio del carcere di Ravenna, inaugurato ieri alla presenza del Garante regionale per le persone private della libertà personale Marcello Marighelli e diverse autorità cittadine.
Inaugurato GabbiaNo, il nuovo refettorio del carcere di Ravenna
Sono ancora tanti i bambini in situazione di povertà
Questa la triste nota della Garante per l'infanzia e l'adolescenza Clede Maria Garavini intervistata dal TGR (minuto 7:40) a margine della giornata internazionale per i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza. "Per mancanza di mezzi economici diventano alterati tutti i mezzi di socializzazione. E' necessario il coordinamento di diverse forze: sociale, sanitarie, del volontariato, del privato e del pubblico".
La trasparenza è uno degli strumenti per la realizzazione del diritto del cittadino ad essere informato
"E' un diritto fondamentale della persona che deve poter partecipare alle decisioni pubbliche". Lo afferma il Difensore civico regionale Gianluca Gardini in una intervista rilasciata al quotidiano La Nueva Espana, nel corso del Seminario Internazionale di Diritto amministrativo cui ha partecipato a Oviedo la settimana scorsa.
Formazione regionale per gli operatori degli sportelli informativi, domani ultima lezione
Si conclude domani il percorso formativo per gli operatori degli sportelli informativi dedicati ai dimittendi, i detenuti in procinto di finire di scontare la propria pena. Chiuderanno il corso gli interventi del Garante regionale per i detenuti Marcello Marighelli e Marco Bonfiglioli, dirigente del Provveditorato Amministrazione Penitenziaria di Emilia Romagna e Marche.
Chi è e cosa fa il Difensore civico. Gianluca Gardini ne parla al TGR
"Difende i cittadini dagli abusi della Pubblica amministrazione. Tante le istanze su pagamenti di ticket di non dovuti, tributi e multe".Il Difensore civico è stato intervistato dal TGR Emilia-Romagna nell'ambito della campagna Noi cittadini e l'amministrazione pubblica (minuto 9:11), dove ha spiegato i suoi compiti e le tematiche più frequenti sul suo tavolo.
Prevenzione della violenza di genere nei percorsi di istruzione in carcere, un incontro ne diffonde gli esiti
Saranno diffusi il 27 ottobre prossimo in un convegno promosso dal Garante per le persone private della libertà personale, CPIA e Ufficio Scolastico Regionale i risultati della sperimentazione sulla prevenzione della violenza di genere nei percorsi di istruzione in carcere.
Al via "Le strade del mondo", la scuola di formazione per operatori dell'accoglienza di Villa Emma
Prende il via il 12 ottobre la scuola di formazione per operatori dell'accoglienza promossa dalla Fondazione Villa Emma, attiva nella promozione e nella difesa dei diritti di cittadinanza. Il percorso affronterà da un lato il fenomeno delle migrazioni forzate, dall'altro i conflitti e le opportunità che si creano nell’incontro tra le persone che scappano e i territori in cui arrivano. Sarà presente all'apertura della scuola la Garante regionale per l'infanzia e l'adolescenza Clede Maria Garavini.
Tutela della salute di bambini e bambine e salute di comunità. L'attuazione della l.r. n. 19/2016
La recente normativa sull'obbligo vaccinale impone una riflessione sui diritti dei minori d’età alla salute, sulle responsabilità genitoriali, l’autodeterminazione individuale e la tutela della salute collettiva. Ne parlerà, assieme ad altri ospiti, la Garante per l'infanzia e l'adolescenza Clede Maria Garavini lunedì 9 ottobre presso la Biblioteca dell'Assemblea legislativa.
Il tutore volontario per i minori stranieri non accompagnati, il 7 ottobre un seminario a Ferrara
Chi è il tutore volontario? Cosa fa? Come lo si diventa? Queste sono alcune delle domande più frequenti che ci si pone su questa figura, poco conosciuta ma molto importante, soprattutto per chi si trova solo in un territorio straniero. A queste e ad altre domande risponderanno il 7 ottobre prossimo gli ospiti del seminario promosso dal Comune di Ferrara, al quale interverrà anche la Garante regionale per l'infanzia e l'adolescenza Clede Maria Garavini.
Formazione regionale per gli operatori degli sportelli informativi, partito oggi il corso
E' partita oggi la formazione organizzata dal Garante per le persone private della libertà personale e rivolta ad agenti di polizia penitenziaria, volontari, educatori, operatori di amministrazioni locali coinvolte. Professionalità diverse che accompagnano i detenuti nella fase di reinserimento nella società e che in questo percorso avranno occasione di aggiornare le loro conoscenze e, soprattutto, di costruire una rete il più possibile adeguata ai nuovi bisogni.
Periferie esistenziali e disagio sociale, se ne parla il 6 ottobre all'Oratorio San Filippo Neri
I luoghi lontani dell'animo, di chi è emarginato dalla società: sono queste le periferie esistenziali oggetto della tavola rotonda promossa dall'Ordine degli psicologi regionale in occasione della seconda Giornata Nazionale della psicologia. Parteciperà tra gli altri la Garante regionale per l'infanzia e l'adolescenza Clede Maria Garavini che affronterà il tema con uno sguardo particolare alle persone di minore età.
La difesa civica nazionale, a Firenze il 6 ottobre un convegno per approfondirne i diversi aspetti
A più di venti anni dall'istituzione del Difensore civico nazionale un'occasione per riflettere sul ruolo e sulla missione di questo istituto. Ne parleranno tra gli altri, Lucia Franchini, Difensore civico della Regione Toscana e Fabrizio Di Carlo, Difensore civico della Regione Abruzzo e Coordinatore nazionale dei Difensori civici regionali.
Samuele Ciambriello eletto Garante detenuti della Regione Campania
Ciambriello è stato eletto dal Consiglio Regionale della Campania con 22 voti di preferenza. Il neo letto, laureato in teologia e presidente dell’associazione La Mansarda che da anni fornisce supporto ai detenuti, succede ad Adriana Tocco, recentemente scomparsa.
Il centro di sostegno ai minori "La cura" compie un anno, esiti e valutazioni il 25 settembre in un convegno
La Garante, che a luglio scorso aveva incontrato i responsabili del centro di Bibbiano l’aveva definito “uno spazio costruito a misura di bambino”. L'incontro del 25 settembre sarà l'occasione per fare il punto su questa struttura sperimentale dedicata al sostegno ai minori vittime di violenza, maltrattamento e abuso sessuale. "Assicurare a questi minori un aiuto specialistico per lenire le ferite da cui sono stati segnati e contenere e superare la sofferenza è doveroso e necessario” ha aggiunto Garavini.
E' scomparsa Adriana Tocco, Garante detenuti della Regione Campania. Il cordoglio di Marighelli
E' scomparsa Adriana Tocco, Garante detenuti della Regione Campania. Il cordoglio di Marighelli
Il Garante regionale delle persone private della libertà personale Marcello Marighelli si unisce a Franco Corleone, coordinatore dei Garanti, nel ricordare con affetto e stima Adriana Tocco, scomparsa improvvisamente.
Assemblea OnER del 12 luglio, intervista a Gardini e Marighelli
Il 12 luglio scorso nella rubrica a cura dell'ufficio stampa dell'Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna il Difensore civico e il Garante per le persone private della libertà personale gli interventi a margine del convegno "Regioni e diritti fondamentali. Il ruolo degli organi di garanzia nella protezione delle libertà individuali" svoltosi lo scorso 6 luglio.
Antonio Ianniello eletto Garante detenuti del Comune di Bologna
Con 26 voti a favore il Consiglio comunale di Bologna ha eletto alla prima votazione Antonio Ianniello a Garante per i diritti delle persone private della libertà personale. Ianniello, da anni impegnato sui temi dei diritti dei detenuti, succede a Elisabetta Laganà. Al nuovo Garante vanno le congratulazioni e gli auguri di buon lavoro del Garante regionale Marcello Marighelli e del Servizio Diritti dei cittadini dell'Assemblea legislativa.
Difensore civico, sospensione dei tempi procedimentali dal 31 luglio al 31 agosto compresi
Difensore civico, sospensione dei tempi procedimentali dal 31 luglio al 31 agosto compresi
Sarà comunque possibile inviare istanze tramite i normali mezzi di posta cartacea ed elettronica, oltre che tramite il modulo presente online su questo sito. Le istanze presentate in questo periodo saranno prese in carico a partire dal 1 settembre 2017.
Garante infanzia mercoledì in Commissione parità
Mercoledì 5 luglio la Garante regionale per l'infanzia e l'adolescenza Clede Maria Garavini presenterà in Commissione per la Parità e per i Diritti delle Persone la relazione sull'attività svolta dal suo ufficio nell'anno 2016.
La "Ruota degli esposti" in mostra alla Quadreria dell'Asp. Venerdì l'inaugurazione
Sarà inaugurata venerdì 23 giugno alle 17 nella Quadreria di ASP Città di Bologna l'esposizione della "Ruota dei bambini esposti", il manufatto dell'Ottocento nel quale venivano abbandonati i neonati indesiderati. Parteciperà la Garante regionale per l'infanzia e l'adolescenza Clede Maria Garavini.
Mere ubu varieté, spettacolo alla Casa circondariale di Bologna
Andranno in scena il 21 giugno le attrici detenute del Carcere Dozza con uno spettacolo organizzato dal Teatro dal Pratello a cui assisterà anche l'ufficio del Garante regionale per le persone private della libertà personale. Lo spettacolo si inserisce nella cornice di Stanze di Teatro in carcere 2016-2018.
Proteggere, accogliere, crescere insieme. 15 giugno il forum Nazionale a Milano
Quali sono le nuove misure introdotte dalla legge per la protezione dei minori stranieri non accompagnati (Legge n° 47 del 2017)? Ne discuteranno a Milano - nel corso di una due giorni di approfondimento promossa da Save the children - rappresentanti delle istituzioni, di organizzazioni e associazioni e giovani che hanno vissuto l’esperienza della migrazione. Parteciperà la Garante regionale per l'infanzia e l'adolescenza Clede Maria Garavini.
Gabriella Stramaccioni nominata Garante dei detenuti di Roma Capitale
Nominata all'inizio di giugno, Stramaccioni è da anni impegnata nel campo del sociale e dei diritti umani. Alla nuova Garante vanno i complimenti e i migliori auguri di buon lavoro di Marcello Marighelli, Garante regionale per le persone private della libertà personale.
41 bis, limiti alla ricezione di stampa e libri da parte dei familiari dei detenuti
La Garante dei Diritti delle Persone Private della Libertà Personale del Comune di Ferrara, Stefania Carnevale, segnala un'importante sentenza della Corte costituzionale che conferma il divieto per i detenuti in regime di 41bis di ricevere dall'esterno questi particolari oggetti, così come già stabilito da 2 circolari ministeriali.
Caso Riina, un documentato ed equilibrato intervento
Il Garante regionale per le persone private della libertà personale Marcello Marighelli segnala un equilibrato e documentato intervento di Riccardo de Vito, Magistrato di Sorveglianza di Sassari, nei confronti del caso Riina, detenuto ex 41bis.
Prevenzione e contrasto ai fenomeni di bullismo e cyberbullismo
Prevenzione e contrasto ai fenomeni di bullismo e cyberbullismo
Giovedì 8 giugno la Garante regionale per l'infanzia e l'adolescenza Clede Maria Garavini parteciperà all'udienza conoscitiva convocata dalla commissione consiliare del Comune di Bologna "Istruzione Cultura Giovani Comunicazione" dove sarà affrontato il tema del bullismo.
"Una legge che ci auta a tutelare i ragazzi"
"L'età dei ragazzi vittime e/o autori di fenomeni di cyberbullismo si è abbassata a 11 anni". La Garante per l'infanzia è intervenuta al TGR Emilia-Romagna all'indomani dell'approvazione in via definitiva alla Camera della legge che introduce disposizioni a tutela dei minori per la prevenzione ed il contrasto del cyberbullismo.
Marighelli sul lavoro interno al carcere: “Rieducare, non emarginare”
“Vogliamo un carcere che non punisca, che sostenga il cambiamento delle persone, che rieduchi e non emargini, che difenda la società e non produca e riproduca la cultura criminale". Il Garante regionale delle persone private della libertà personale, Marcello Marighelli, lancia un monito sul tema del lavoro all’interno degli istituti penitenziari in occasione della partecipazione al convegno “Il lavoro in carcere. Il carcere al lavoro” dello scorso 20 maggio.
24 aprile, chiusura uffici Difensore civico e Garante detenuti
Lunedì 24 aprile gli uffici del Difensore civico e del Garante dei detenuti rimarranno chiusi. Sarà comunque possibile inviare istanze utilizzando gli appositi moduli online, via mail e fax.
Stefania Carnevale eletta Garante detenuti del Comune di Ferrara
Eletta dal Consiglio comunale nella seduta del 10 aprile, Stefania Carnevale, associata di Giurisprudenza all'Università di Ferrara, da diversi anni è impegnata nella promozione dei diritti delle persone detenute. Alla nuova Garante vanno le congratulazioni e i migliori auguri di buon lavoro del Garante regionale Marcello Marighelli.
Quando si verificano azioni a danno di un minore bisogna subito interromperle
Così è intervenuta la Garante regionale per l'infanzia e l'adolescenza Clede Maria Garavini al TGR Emilia-Romagna sul caso della quattordicenne rasata dai genitori perché non voleva portare il velo. "Quando l'educazione si trasforma in qualcosa di impositivo che può procurare dei danni nell'evoluzione di un bambino, diventa un limite" ha proseguito Garavini.
Primo Festival della comunicazione sul carcere e sulle pene, il 23 marzo a Bologna
Organizzato dalla Conferenza Nazionale Volontariato Giustizia, il festival offrirà un'interessante prospettiva di tutte le realtà dell'informazione che ormai da molti anni operano in carcere e che vedono lavorare insieme persone detenute e volontari esterni.
“Ho a cuore due momenti: la gravidanza e il periodo 0-3 anni da un lato, l’adolescenza dall’altro"
"Sul primo ci si sofferma ancora troppo poco, l’adolescenza dal canto suo è una fase di grandi risorse e grandi rischi, nella quale bisogna avere le antenne dritte" così è intervenuta la Garante regionale per l'infanzia e l'adolescenza nell'intervista a Emilia-Romagna mamma, il portale emiliano romagnolo dedicato a mamme e papà.
Addio a Maurizio Battistutta, Garante detenuti del Comune di Udine
Il Garante regionale delle persone private della libertà personale Marcello Marighelli esprime il proprio cordoglio per la prematura scomparsa del collega.
Di Carlo, nuovo Presidente del Coordinamento dei Difensori civici
Fabrizio Di Carlo, Difensore civico dell'Abruzzo, è stato eletto ieri Presidente del Coordinamento dei Difensori civici delle Regioni e delle Province autonome. Eletto all'unanimità, l'avv. Di Carlo succede a Lucia Franchini, Difensore della Toscana. Vice presidenti il difensore civico della Regione Autonoma Val d'Aosta,Enrico Formento Dojot, e il difensore civico della Provincia Autonoma di Trento, Daniela Longo.
"Nella notte. Di San Lorenzo", presentazione del libro ai Venerdì del Prat
Appuntamento il 10 febbraio nella nuova sede del Teatro del Pratello in via del Pratello 53 (Bologna) con la presentazione del volume pubblicato in collaborazione con Associazione Parenti delle Vittime della Strage di Ustica che contiene le poesie inedite di Francesca Tuscano e i testi dei ragazzi dell'IPM di Bologna.
Garavini parla di orfani delle vittime di femminicidio a Buongiorno Regione
"Linee di intervento ad hoc per bambini travolti da un grande dolore" così è intervenuta la Garante regionale per l'infanzia e l'adolescenza Clede Maria Garavini alla trasmissione curata dalla redazione regionale RAI sul tema dei minori figli delle vittime di femminicidio (intervista al minuto 12:00).
Bullismo e cyberbullismo, audizione della Garante per l'infanzia e l'adolescenza in Commissione parità
Mercoledì 8 febbraio in seduta congiunta della Commissione parità con le Commissioni Cultura e Politiche per la salute, Garavini sarà audita su bullismo e cyberbullismo in regione, uno dei temi del Protocollo sul'uso consapevole delle nuove tecnlogie siglato nello scorso ottobre con Corecom, Polizia postale Emilia-Romagna, Università di Bologna e Ufficio scolastico regionale.
Elezione del Presidente del coordinamento dei Difensori civici regionali e delle Province Autonome
Previsto all'ordine del giorno del prossimo coordinamento dei Difensori civici, il prossimo 14 febbraio a Roma sarà eletto il successore di Lucia Franchini, Presidente del coordinamento in scadenza.
Gli adolescenti al cinema, quattro pellicole in programma all'Antoniano
Quattro film "a tema" con adolescenti protagonisti per offrire spunti di riflessione sui fenomeni che li coinvolgono. Organizzata dal Servizio Educativo Scolastico Territoriale del Quartiere S.Stefano, dallo Spazio Giovani (Dipartimento Cure Primarie) dell’Azienda USL di Bologna e dall’Associazione Verba Manent, il primo film è in calendario il 7 febbraio.
Esecuzione penale esterna e accesso civico, Garante detenuti e Difensore civico su Assemblea On Er
Marcello Marighelli e Gianluca Gardini ai microfoni della trasmissione settimanale di approfondimento dell'Assemblea legislativa hanno evidenziato alcuni aspetti fondamentali di questo inizio d'anno.
Benvenuti Garanti, intervista alle nuove figure di garanzia su Assemblea ON Er
I neo eletti garanti regionali per l'infanzia e l'adolescenza e per le persone private della libertà personale Clede Maria Garavini e Marcello Marighelli intervistati su Assembela ON Er, la trasmissione settimanale di approfondimento curata dal Servizio Informazione e comunicazione istituzionale dell'Assemblea legislativa.
Legge Delrio, audizione del Difensore civico in Commissione Parità
Il Difensore civico regionale Gianluca Gardini sarà audito il 18 gennaio dalla Commissione per la parità e per i diritti delle persone dell'Assemblea legislativa sui procedimenti attivati per l’attuazione della legge Delrio n. 56 del 2014 in relazione all’equilibrio di genere nelle Giunte comunali.
Conferenza di garanzia, Garanti regionali per l'infanzia il 18 gennaio a Roma
Conferenza di garanzia, Garanti regionali per l'infanzia il 18 gennaio a Roma
Si è svolta lo scorso 18 gennaio a Roma la Conferenza nazionale per la garanzia dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza. Tra i punti all'ordine del giorno anche i primi esiti del monitoraggio sulla tutela dei minori, in particolare dei minori stranieri non accompagnati. Parteciperà la Garante regionale Clede Maria Garavini.
Minori vittime di tratta, in vigore il decreto per deterninarne l'età
E' entrato in vigore il 6 gennaio scorso il "Regolamento recante definizione dei meccanismi per la determinazione dell'età dei minori non accompagnati vittime di tratta", ne parla l'Autorità Garante per l'infanzia e l'adolescenza Filomena Albano per la Newsletter ER Sociale.
Difensore civico, sospensione dei tempi procedimentali dal 24 dicembre all'8 gennaio
Sarà comunque possibile inviare istanze tramite i normali mezzi di posta cartacea ed elettronica, oltre che tramite il modulo presente online su questo sito. Le istanze presentate in questo periodo saranno prese in carico a partire dal 9 gennaio 2017.
Difensore civico, sospensione dei tempi procedimentali dal 24 dicembre all'8 gennaio
Trasparenza e riservatezza, alla ricerca di un bilanciamento
Ne parla il Difensore civico regionale Gianluca Gardini, assieme a docenti e studiosi il prossimo 6 dicembre nel corso dell'iniziativa organizzata dal Dipartimento di scienze politiche e delle relazioni internazionali dell'Università di Palermo.
Coordinamento dei Difensori civici, appuntamento il 28 novembre
Si riuniranno a Roma il prossimo 28 novembre di Difensori civici delle Regioni e delle Province Autonome di Bolzano e Trento. Tra i punti all'ordine del giorno il confronto sullo stato dell’arte dei rapporti con l'Autorità Nazionale Anticorruzione.
E' Marina Martinelli la nuova Garante detenuti del Comune di Sondrio
Eletta nella seduta del Consiglio comunale del 28 ottobre scorso, Marina Martinelli succede a Francesco Racchetti. Martinelli è una dentista sondriese che negli anni scorsi ha partecipato come volontaria alle attività teatrali in carcere. Alla nuova Garante vanno i migliori auguri di buon lavoro della Garante regionale Desi Bruno.
Nel carcere di Parma apre la redazione di Ristretti Orizzonti
Nel carcere di Parma apre la redazione di Ristretti Orizzonti
Un gruppo di persone detenute in “Alta Sicurezza”, coordinate da Carla Chiappini, giornalista con grande esperienza di carcere e di scrittura autobiografica, e diretto da Ornella Favero, ha iniziato a lavorare per produrre i primi articoli e le prime notizie dal carcere di Parma, ma anche per riflettere su temi spinosi come l’ergastolo.
Nuove figure di protezione dei minori di età, un convegno il 18 novembre
Un'occasione per fare il punto sulla figura del Garante per l'infanzia e l'adolescenza a cinque anni dall’entrata in vigore della Legge 2011 n. 112 e delineare difficoltà e possibili linee evolutive. Tra i relatori, l'Autorità Garante per l'infanzia e l'adolescenza Filomena Albano e il Garante regionale Luigi Fadiga.
Rita Turino eletta Garante per l'infanzia e l'adolescenza della Regione Piemonte
Eletta dall'Assemblea legislativa piemontese nella seduta del 25 ottobre 2016, Turino si aggiunge agli altri 14 garanti regionali e ai due delle province autonome di Trento e Bolzano. "Esprimo il mio più vivo apprezzamento per l'elezione di uno specifico Garante per l'infanzia in Piemonte, al quale vanno i miei migliori auguri di buon lavoro", ha dichiarato il Garante regionale per l'infanzia e l'adolescenza Luigi Fadiga.
Il Garante per l'infanzia e l'adolescenza incontra i servizi a Forlì
Ultimo appuntamento per gli incontri territoriali del Garante regionale Luigi Fadiga: il 10 novembre sarà la Romagna l'ultima tappa del percorso di incontro e confronto del Garante con i servizi che si occupano di tutela e protezione dei diritti dei minori. All'ordine del giorno: i rapporti tra i Servizi sociali e l’Autorità giudiziaria e gli ambiti di lavoro e gli adempimenti della nuova Legge 173/2015 sulla continuità affettiva.
Diritti e dignità nel circuito penale, con l'aiuto di tutti
È previsto per il prossimo 7 novembre 2016 a Bologna l’incontro conclusivo dell’iniziativa “Diritti e dignità nell’esecuzione della pena”, progettata dalla Conferenza regionale volontariato giustizia, insieme al Garante regionale dei detenuti e con il patrocinio dell’Assemblea legislativa, per socializzare la disciplina sull’umanizzazione della pena e rafforzare il contributo dei volontari nell’esecuzione.
Il telaio del teatro, giornata di studi sul teatro e la giustizia minorile
In programma il prossimo 17 novembre in occasione dell'inaugurazione della nuova sede del Teatro del Pratello a Bologna, la giornata sarà un'occasione per magistrati, amministratori pubblici, operatori della giustizia minorile e del sociale, insegnanti, studenti di discutere e riflettere sul tema della giustizia minorile. Parteciperanno la Garante regionale per le persone private delle libertà personale Desi Bruno e il Garante per l'infanzia e l'adolescenza Luigi Fadiga.
Carcere di Piacenza, relazione del Garante comunale
Carcere di Piacenza, relazione del Garante comunale
Il superamento del sovraffollamento è l'unico aspetto positivo rilevato dal Garante dei detenuti del Comune di Piacenza Alberto Gromi, che il 16 settembre scorso ha effettuato un sopralluogo presso il Carcere delle Novate. "La situazione della Casa circondariale riporta indietro di anni le conquiste fatte, o comunque intraprese, sulla “umanizzazione”", scrive il Garante.
Un protocollo sull'uso consapevole delle nuove tecnologie
Alla firma martedì 25 ottobre un protocollo per promuovere le competenze e armonizzare le azioni di prevenzione relative ad un corretto uso dei social network. A siglarlo Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna, CORECOM Emilia-Romagna, Garante per l’infanzia e l’Adolescenza, Polizia Postale e Università agli Studi di Bologna – Dipartimento di Psicologia.
Chi ben comincia … Garantire a bambini e bambine un buon inizio
E' questo il titolo del seminario in programma il 18 ottobre prossimo a Piacenza, dove il Garante regionale per l'infanzia e l'adolescenza Luigi Fadiga incontrerà gli studenti dei Corsi di Giurisprudenza e di Scienze della formazione dell'Università Cattolica.
A Strasburgo gli Stati dei Consigli d'Europa discutono di diritti dei minori
Due giorni di lavoro per il CAHENF, il Comitato ad hoc costituito in seno al Consiglio d’Europa per vegliare sull’attuazione della Strategia per i diritti dei minori per il periodo 2016-2021 Quattro le priorità, tra queste garantire pari opportunità a tutti i bambini, assicurando a ciascuno, tramite misure sociali ed educative, le condizioni di un sano sviluppo fisico e psichico.
"Soffia! Per correr migliori acque, alza le vele"
E' il titolo dello spettacolo a cura dei detenuti della Casa Circondariale di Ravenna e degli studenti del “Liceo Classico Dante Alighieri” di Ravenna in programma sabato 24 settembre all'interno del carcere. L'iniziariva rientra nel programma di Ravenna per Dante 2016, la rassegna che la città dedica al sommo poeta.
Botteghe di arti teatrali, aperte le iscrizioni alla scuola di formazione del teatro del Pratello
Sono aperte le iscrizioni alla scuola di formazione diretta da Paolo Billi e Elvio Pereira Assunçao, che si svolgerà da ottobre a maggio nella nuova sede del Teatro del Pratello in via del Pratello 53 a Bologna (ex Pavese). Il 6 e il 10 ottobre le due serate di presentazione del corso di teatro(e)danza "Il corpo del teatro".
L'educatore tra passione e professionalità, convegno nazionale C.N.C.M. a Napoli
E' in programma per il 6 e 7 ottobre nella prestigiosa sede del Maschio Angioino di Napoli il convegno nazionale del Coordinamento Nazionale delle Comunità di Tipo Familiare per minorenni. "Non solo nel cuore" il titolo dell'iniziativa, tra i saluti istituzionali l'Autorità Garante per l'Infanzia e l'Adolescenza.
Legge Madia e disabilità, pubblicati due bandi per due assegni di ricerca
I bandi, aperti a tutti i Dipartimenti di Scienze Giuridiche delle Università della regione Emilia-Romagna, riguardano due distinti ambiti. L'analisi e la definizione di azioni specifiche della difesa civica riguardanti le persone con disabilità ed affette da malattie croniche e/o progressive il primo e l’esame, l’aggiornamento e la predisposizione delle modalità di azione della Difesa civica regionale dopo la Legge Madia il secondo. Scadenza 15 settembre.
Desi Bruno ricorda Alessandro Margara
Su Ristretti Orizzonti la Garante regionale per le persone private della libertà personale ricorda il magistrato scomparso recentemente.
Garante detenuti e Garante minori, interviste all'interno di Assemblea ON-ER
Nella seconda parte della puntata del 15 luglio scorso di Assemblea ON-ER le interviste a Desi Bruno, Garante delle persone private della libertà personale della nostra regione, e a Luigi Fadiga, Garante per l'infanzia e l'adolescenza, dopo la presentazione delle loro relazioni ai consiglieri dell'Assemblea legislativa.
Assemblea ON-ER, intervista al Difensore civico
Il Difensore civico regionale Gianluca Gardini interviene ai microfoni di Assemblea ON-ER dopo la presentazione in aula della relazione delle attività svolte nell'anno passato. Nel 2015 sono stati 487 i cittadini che si sono rivolti al Difensore civico "il settore più battuto è quello delle sanzioni del Codice della Strada", ha commentato Gardini.
Il rinnovo del permesso di soggiorno per i detenuti stranieri, incontro di formazione
Appuntamento per il 23 giugno in Viale della Fiera 8 per 4 ore di formazione sulla condizione del cittadino straniero che si trova ristretto che vuole richiedere autorizzazione al soggiorno in Italia. L'incontro è promosso dal Servizio Politiche per l’Accoglienza e l’Integrazione sociale della Regione Emilia-Romagna in collaborazione con la Garante regionale per le persone private della libertà personale.
Il rinnovo del permesso di soggiorno per i detenuti stranieri, incontro di formazione
In Aula il 21 le relazioni annuali delle attività di Difensore civico e Garante infanzia
Il Difensore civico regionale Gianluca Gardini e il Garante regionale per l'infanzia e l'adolescenza Luigi Fadiga discuteranno nella seduta dell'Assemblea legislativa del 21 giugno prossimo le rispettive relazioni delle attività svolte nell'anno 2015. Secondo le leggi che istituiscono le due figure di garanzia, Difensore e Garante hanno infatti l'obbligo di consegnare entro il 31 marzo di ogni anno la relazione di quanto svolto nell'anno precedente.
Proseguono gli incontri territoriali del Garante per l'infanzia e l'adolescenza
Saranno i territori di Piacenza e Parma la prima destinazione del nuovo percorso di incontro e confronto del Garante regionale per l'infanzia Luigi Fadiga con i servizi che si occupano di tutela e protezione dei diritti dei minori. Tra i temi all'ordine del giorno: i rapporti tra i Servizi sociali e l’Autorità giudiziaria e gli ambiti di lavoro e gli adempimenti della nuova Legge 173/2015 sulla continuità affettiva.
Riprendono gli incontri territoriali del Garante per l'infanzia e l'adolescenza
Il 22 settembre sono state le province di Reggio Emilia e Modena la tappa del percorso di incontro e confronto del Garante regionale per l'infanzia Luigi Fadiga con i servizi che si occupano di tutela e protezione dei diritti dei minori. Tra i temi all'ordine del giorno: i rapporti tra i Servizi sociali e l’Autorità giudiziaria e gli ambiti di lavoro e gli adempimenti della nuova Legge 173/2015 sulla continuità affettiva.
Assistenza linguistica in ambito giudiziario, un corso promosso dall'Unibo
Scade il 14 giugno il bando per il Corso di formazione per interpreti e mediatori linguistici in ambito giuridico organizzato dalla Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione e Interpretariato dell'Università di Bologna. Si tratta di un percorso pratico e teorico per coloro che hanno lavorato o lavorano nel settore della mediazione linguistica con particolare attenzione alla promozione della formazione specifica per le lingue “minoritarie”.
Diritti e dignità nell'esecuzione della pena, il percorso si conclude
Appuntamento il 10 giugno per la conclusione del ciclo di incontri progettati dalla Conferenza regionale volontariato giustizia, insieme con l’Ufficio della Garante regionale per i detenuti e con il patrocinio dell’Assemblea legislativa dell'Emilia-Romagna, per aggiornare i volontari sulla disciplina sull’umanizzazione della pena e rafforzare il loro ruolo nell’esecuzione.
Sportello di ascolto del Garante per l'infanzia, ultimo appuntamento prima della pausa estiva
Diritto ad essere ascoltati, diritto ad essere protetti, diritto a non essere discriminati. Di questi e di tutti i diritti sanciti dalla Convenzione ONU ragazzi e ragazze potranno parlare liberamente, senza appuntamento, al Garante per l'infanzia o ad un componente del suo staff mercoledì 8 giugno in Via del Pratello 53 (Bologna) dalle 15 alle 17.30.
Il Promotore della Salute in carcere, il 9 giugno un convegno regionale
Un'occasione di scambio e diffusione dell’esperienza maturata dalla Regione Emilia-Romagna su questa figura, presente in tutti gli Istituti penitenziari della regione con il compito di promuovere una maggiore equità nella tutela della salute delle persone recluse. Parteciperà la Garante regionale per le persone private della libertà personale Desi Bruno.
Coordinamento Garanti detenuti regionali e nazionale, appuntamento il 31 maggio
Consueto appuntamento dei Garanti regionali per i detenuti con il Garante nazionale a Roma. A partire dalle ore 11 nella sede del Garante si parlarà di Rems, di tutela della salute in carcere e dei rapporti delle recenti visite di Mauro Palma nelle carceri di Oristano e Venezia. Parteciperà all'incontro anche Santi Consolo, il Capo Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria.
3 giugno, chiusura uffici Difensore civico e Garante infanzia
In occasione della Festa della Repubblica, venerdì 3 giugno gli uffici del Difensore civico e del Garante per l'infanzia e l'adolescenza rimarranno chiusi. Sarà comunque possibile inviare istanze online utilizzando l'apposito modulo, via mail e fax.
Dei delitti e delle pene. Convegno ad Ancona
Nelle giornate del 27 e 28 maggio, ad Ancona al Ridotto del Teatro delle Muse, si terrà il convegno promosso dal Garante dei Diritti e dall'Assemblea legislativa della Regione Marche. L'iniziativa sarà un momento di confronto e di dibattito conoscitivo sui possibili cambiamenti proposti con la presentazione di percorsi di esecuzione della pena alternativi al carcere.
Polo universitario penitenziario, cerimonia di primavera
Si terrà il 27 maggio prossimo la cerimonia di primavera del Polo universitario penitenziario presso il Carcere di Bologna cui parteciperà anche Desi Bruno, Garante regionale per i detenuti. Il Polo vede ad oggi 26 iscritti detenuti, tra cui due donne. In sette studiano Giurisprudenza, in tre a Storia, ma ci sono anche studenti di Agraria, Scienze politiche, Dams e diversi altri corsi di laurea.
Paolo Mocci è il Garante comunale per i diritti dei detenuti di Oristano
L’avvocato è stato nominato dal Sindaco Guido Tendas, sentito il parere della commissione consiliare. Mocci ricoprirà l'incarico di durata quinquennale a titolo totalmente gratuito. Al nuovo Garante vanno i migliori auguri di buon lavoro della Garante regionale per i detenuti Desi Bruno.
L’istituzione del National Preventive Mechanism in Italia, se ne parla a Roma il 20 e il 21 maggio
Oggi il dibattito sulle strategie internazionali da adottare per prevenire la tortura in tutti i luoghi di privazione della libertà è di stretta attualità. Proprio su questo verte il convegno internazionale organizzato dall'Associazione Antigone, attiva sul campo dal 1991. Nel corso dell'evento, i diversi attori globali a vario titolo coinvolti nella tutela dei diritti dei detenuti avranno l'opportunità di scambiarsi opinioni e idee.
Quaderni di Teatro Carcere 3. Gerusalemme liberata in carcere
E' stata presentata il 17 maggio scorso la rivista Quaderni di Teatro Carcere 3 (ore 19 - Libreria MODO Via Mascarella 24/b a Bologna), dedicata a "Gerusalemme liberata in carcere" di Torquato Tasso. Questo infatti il filo conduttore di due anni di lavoro di sei registi in sei istituti penali dell’Emilia Romagna.
Coordinamento dei Difensori civici regionali, appuntamento il 23 maggio
Si terrà a Roma il prossimo coordinamento dei Difensori civici regionali e delle Province Autonome di Trento e Bolzano. All'ordine del giorno, tra le altre cose, problematiche e prospettive della difesa civica nei servizi pubblici e la prosecuzione della discussione sul ruolo della difesa civica in sanità, già affrontato nel coordinamento di marzo a Napoli.
Quinto appuntamento dello sportello di ascolto del Garante per l'infanzia
Quinto appuntamento per lo sportello di ascolto attivato dal Garante per l'infanzia e l'adolescenza in Via del Pratello 53 (Bologna) in collaborazione con ASP Città di Bologna. I ragazzi possono accedere allo sportello per parlare con il Garante o un componente del suo staff senza appuntamento dalle 15 alle 17.30.
Cinevasioni: un festival in carcere, non un festival sul carcere
Partiranno il 9 maggio all'interno della Dozza le proiezioni del primo festival del cinema in carcere. 10 i film in concorso che fino al 14 maggio si alterneranno nella sala cinema della casa circondariale di Via del Gomito. Parteciperanno anche i registi Matteo Garrone, Daniele Luchetti e Edoardo Falcone.
Il sistema penale messo in discussione, l'opera di Massimo Pavarini
Un convengo di studi dedicato al professore di diritto penale dell'Università di Bologna scomparso prematuramente e alla sua opera, tra teoria, ricerca empirica e impegno sociale. Articolato in sessioni, il Convegno ripercorrerà nelle giornate del 13 e 14 maggio prossimi gli sviluppi di una intelligenza e di un sapere densi di appassionata ricerca della verità.
“Noi, parti offese. Solidarietà in scena”
Doppio appuntamento il 3 maggio con il progetto promosso da Fondazione per le vittime dei reati, Teatro dell'Argine e Comune di Bologna. Ce n'è per tutti i gusti: chiacchiere nel seminario del pomeriggio, 15,30-17,30, alla Biblioteca Ruffilli, e lettura teatrale alla sera, alle 21, al Baraccano - Sala Prof. Marco Biagi, in Via Santo Stefano.

Azioni sul documento