Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Il sito ufficiale dell’Assemblea legislativa

Sezioni

Fusione di Comuni

in Emilia-Romagna

Montescudo e Monte Colombo (Rn): via libera alla fusione

L'Assemblea legislativa ha detto sì alla fusione tra Montescudo e Monte Colombo, in provincia di Rimini. In linea con il risultato emerso dal referendum consultivo, che aveva incassato una maggioranza di sì alla fusione in entrambi i comuni (favorevoli l'84,48 a Montescudo e il 68,77% a Monte Colombo), l'aula ha approvato la legge istitutiva del comune unico di "Montescudo – Monte Colombo".

Con una superficie di circa 32 km quadrati, il nuovo ente conta una popolazione di oltre 6800 residenti. Grazie alla fusione il comune di ‘Montescudo – Monte Colombo”, a decorrere dal 1^ gennaio 2016, beneficierà di un contributo da parte della Regione di 92 mila euro all'anno, per la durata di 15 anni, e su un ulteriore contributo "a titolo di compartecipazione alle spese iniziali" di 120 mila euro all'anno, per i primi tre anni. Da aggiungere poi il sostegno da parte dello Stato, quantificabile in circa 235 mila euro all’anno per un decennio.

Per approfondimenti

 

 

    ComuniPopolazione
    residente
    Gennaio 2014

    Sup. in km2

    Abitanti per km2
    Montescudo3.38120,25166,96
    Monte Colombo
    3.45712,1285,7
    Totale6.83832,35211,38

    Nel caso di fusione, il perimetro del nuovo comune:

    Azioni sul documento