Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Il sito ufficiale dell’Assemblea legislativa

Sezioni

Fusione di Comuni

in Emilia-Romagna

Mappa delle Fusioni: passato, presente e futuro

È un panorama in trasformazione quello che ci restituisce la cartina della Regione Emilia-Romagna, dove nuovi confini comunali si stanno disegnando sui territori coinvolti dalle fusioni.
Siti delle fusioni concluse
      Comuni che hanno avviato la fusione

        Al momento non ci sono iter legislativi in atto

        Comuni che hanno avviato la discussione
        •  Argelato, Bentivoglio, Castelmaggiore, Castello d'Argile, Galliera, Pieve di Cento, San Giorgio di Piano, San Pietro in Casale (Unione Reno Galliera - Bologna)
        • Camugnano, Castiglione dei Pepoli (Bologna)
        • Copparo, Berra, Jolanda di Savoia, Tresigallo, Formignana, Ro (Unione Terre e Fiumi - Ferrara)
        • Bomporto e Bastiglia (Modena)
        • Solarolo e Castel Bolognese (Ravenna)
        • Verghereto, Bagno di Romagna, Sarsina e Mercato Saraceno (Forlì-Cesena)
        • Bertinoro e Forlimpopoli (Forlì-Cesena)
        • Cavezzo, Medolla e San Prospero (Modena)
        • Castelnuovo Rangone, Castelvetro di Modena, Guiglia, Marano sul Panaro, Savignano sul Panaro, Spilamberto, Vignola, Zocca (Unione Terre di Castelli - Modena)
        • Bagnolo in Piano, Cadelbosco di Sopra, Castelnovo di Sotto (Unione Terre di Mezzo - Reggio Emilia)
        • Bobbio e Coli (Piacenza)
        • Unione Comuni Appennino Piacentino: Cerignale, Corte Brugnatella, Ottone, Zerba (Piacenza)
        • Gossolengo, Rivergaro, Travo (Piacenza)
        • Gemmano, Morciano di Romagna, San Clemente (Rimini)

         

        Siti delle fusioni decadute

          Azioni sul documento