Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Il sito ufficiale dell’Assemblea legislativa

Sezioni

Fusione di Comuni

in Emilia-Romagna

Mappa delle Fusioni: passato, presente e futuro

È un panorama in trasformazione quello che ci restituisce la cartina della Regione Emilia-Romagna, dove nuovi confini comunali si stanno disegnando sui territori coinvolti dalle fusioni.
Siti delle fusioni concluse
      Comuni che hanno avviato la fusione
      •  al momento non ci sono iter legislativi avviati
        Comuni che hanno avviato la discussione
        •  Argelato, Bentivoglio, Castelmaggiore, Castello d'Argile, Galliera, Pieve di Cento, San Giorgio di Piano, San Pietro in Casale (Unione Reno Galliera - Bologna)
        • Camugnano, Castiglione dei Pepoli (Bologna)
        • Copparo, Berra, Jolanda di Savoia, Tresigallo, Formignana, Ro (Unione Terre e Fiumi - Ferrara)
        • Bomporto e Bastiglia (Modena)
        • Solarolo e Castel Bolognese (Ravenna)
        • Verghereto, Bagno di Romagna, Sarsina e Mercato Saraceno (Forlì-Cesena)
        • Bertinoro e Forlimpopoli (Forlì-Cesena)
        • Cavezzo, Medolla e San Prospero (Modena)
        • Castelnuovo Rangone, Castelvetro di Modena, Guiglia, Marano sul Panaro, Savignano sul Panaro, Spilamberto, Vignola, Zocca (Unione Terre di Castelli - Modena)
        • Bagnolo in Piano, Cadelbosco di Sopra, Castelnovo di Sotto (Unione Terre di Mezzo - Reggio Emilia)
        • Bobbio e Coli (Piacenza)
        • Unione Comuni Appennino Piacentino: Cerignale, Corte Brugnatella, Ottone, Zerba (Piacenza)
        • Gossolengo, Rivergaro, Travo (Piacenza)
        • Gemmano, Morciano di Romagna, San Clemente (Rimini)

         

        Siti delle fusioni decadute

          Azioni sul documento