Dai fondi Ue per gli investimenti al cinema europeo, tutti gli eventi di Europe Direct Emilia-Romagna

23.11.2017

Il 27 e 28 novembre 2017 l’Assemblea legislativa, con  Europe Direct Emilia-Romagna, dedica due giornate all’Unione europea ed al rapporto con i territori, con la presenza della Rappresentanza in Italia della Commissione europea.

I fondi europei per la crescita- Si parte il 27 mattina alle ore 9,00 con l’evento finale del progetto europeo #investER vinto da Europe Direct Emilia-Romagna dal titolo “I fondi europei per la crescita e lo sviluppo.  I finanziamenti europei in Emilia-Romagna e il Piano europeo per gli investimenti”. L’evento, coordinato da Elisabetta Gualandri, docente dell’Università di Modena e Reggio Emilia, verrà introdotto dall’Assessore regionale alle Attività produttive Palma Costi dopo il saluto iniziale della Presidente della II commissione assembleare Luciana Serri. La mattinata prosegue con lgi interventi di Daria Ciriaci, della Rappresentanza in Italia della Commissione europea, Morena Diazzi, Direttore generale Economia della conoscenza, del lavoro, dell’impresa e Autorità di gestione POR FESR e POR FSE, di Thomas Kusstatscher, della Banca europea per gli investimenti, Martina Colombo di Cassa Deposito e prestiti, Andrea Burchi, Presidente della Commissione regionale ABI e Claudio Pasini, Direttore di Unioncamere ER. Le conclusioni sono affidate a Patrizio Bianchi, Assessore al coordinamento politiche europee per lo sviluppo della Regione Emilia-Romagna.

Programma lavoro Commissione europea- Alle ore 15.00 si svolgerà l’Audizione degli stakeholders sul programma di lavoro per il 2018 della Commissione europea, indetta dalla I Commissione assembleare “Bilancio, Affari Generali ed istituzionali” che dà avvio alla Sessione europea della Regione Emilia-Romagna. I lavori, aperti dal Presidente della I Commissione Massimo Pompignoli, si avvarranno dei contributi dell’Assessore al coordinamento delle politiche europee allo sviluppo Patrizio Bianchi, dei Parlamentari europei della Circoscrizione Nord-Est e dal Capo Della Rappresentanza in Italia della Commissione europea, Beatrice Covassi
La mattina successiva il Capo Rappresentanza della Commissione europea Beatrice Covassi parteciperà al DIALOGO SULL’EUROPA Confronto con i giovani sugli scenari del Libro bianco sul futuro dell'Europa, nell’ambito della lezione di Relazioni Internazionali, prof. Michele Chiaruzzi, Corso di Laurea in Scienze politiche, sociali e internazionali, Scuola di Scienze Politiche, sede di Bologna. Questo momento di dialogo con gli studenti è organizzato da Europe Direct Emilia-Romagna in collaborazione con gli europe Direct di Forlì, Modena e Reggio Emilia e vedrà la partecipazione di una delegazione di studenti dell’Università di Modena e Reggio Emilia.

Ma non finisce qui.

Info Day su Erasmus + e diritti - Il 1 dicembre si terrà il secondo Info Day sulle opportunità offerte dal programma di finanziamento europeo Erasmus+ dedicato al settore dell’istruzione ed educazione degli adulti, organizzato da Europe Direct Emilia-Romagna e da AICCRE Emilia-Romagna, con la presenza dell’agenzia nazionale INDIRE-Erasmus+. 
L’11 dicembre si parlerà di diritti, con l’evento di presentazione del kit didattico “Diritti si nasce” e dell’omonimo percorso di E-learning rivolto si docenti, un progetto di Europe Direct Emilia-Romagna per studenti e docenti delle scuole emiliano romagnole.

Lux Film Days - L’ultimo mese dell’anno e il principio del prossimo sono invece dedicati al cinema europeo, con la RassegnaLUX Film Days 2017”, organizzata dal Parlamento europeo Ufficio di Milano in collaborazione con Europe Direct Emilia-Romagna, il suo sportello decentrato presso il Comune di Bologna e la Cineteca comunale. I tre film finalisti dell’edizione 2017 del Premio del Parlamento europeo saranno proiettati a Bologna al Cinema Lumieré e all’Auditorium delle Arti in Piazzetta P.P.Pasolini, 2/b (già Via Azzo Gardino, 65). Si parte con 120 Battements par Minute il 1 dicembre 2017 alle ore 20 al Laboratorio delle Arti UniBo - Sala Auditorium. Il 15 dicembre è la volta di Sameblod, il film vincitore dell’11° edizione del premio, sempre alle 20 presso il cinema Lumieré. La Rassegna si concluderà nell’anno nuovo con la proiezione di Western il 12 gennaio, sempre alle ore 20 al Cinema Lumieré.

Dal 16 novembre sono inoltre iniziati gli appuntamenti con le scuole attraverso il progetto “A scuola d’Europa, con percorsi informativi e formativi per studenti e docenti. Le attività con le scuole proseguiranno fino a maggio 2018. 

Azioni sul documento