Cosa fa il Corecom

Il Corecom svolge funzioni di governo e controllo del sistema delle comunicazioni in Emilia-Romagna:

  • favorisce i tentativi di accordo nelle controversie tra i gestori dei servizi di telecomunicazioni e gli utenti;
  • vigila sul rispetto delle norme in materia di tutela dei minori, pubblicità e televendite nel settore radiotelevisivo locale;
  • verifica il rispetto della parità di accesso ai mezzi di informazione durante le campagne elettorali;
  • controlla la corretta pubblicazione e diffusione dei sondaggi e tutela il diritto di rettifica di notizia errate, incomplete o fuorvianti diffuse dalle tv locali;:
  • regola la partecipazione di associazioni ed organizzazioni alle trasmissioni televisive di RAI3 Emilia-Romagna;
  • svolge attività consultiva e di studio in materia di comunicazione;
  • promuove l'educazione ai media
  • svolge funzioni di controllo e garanzia degli equilibri tra concessionari pubblici e privati del settore radiotelevisivo, anche per ciò che attiene gli impianti di ripetizione delle frequenze;
  • gestisce specifiche banche dati sui media locali;
  • elabora la graduatoria delle emittenti televisive locali che possono accedere a contributi economici erogati dallo Stato.

Azioni sul documento