Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Il sito ufficiale dell’Assemblea legislativa

Sezioni

Avviso Pubblico Alternativo-ER per l'anno scolastico 2017/2018

Formazione Europea e tirocinio in azienda per studenti delle classi del 3°anno delle scuole secondarie di II grado

Il progetto Alternativo-ER, è un percorso di alternanza scuola-lavoro dedicato alle classi del 3° anno delle scuole secondarie di II grado, coordinato da UNISER, cooperativa sociale di servizi per la mobilità Formativa.

 Il progetto ALTERNATIVO-ER prevede:

• un percorso formativo che si svolgerà a Bologna entro il mese di gennaio 2018 con tre sessioni formative pomeridiane sull’UE e il suo funzionamento, le opportunità di mobilità transnazionale offerte

ai giovani dai programmi europei e la preparazione al tirocinio in azienda.

• un tirocinio di tre settimane in un’azienda emiliano romagnola entro il mese di febbraio 2018.

Per effettuare l’abbinamento tra alunni e aziende verrà chiesto agli studenti di compilare un questionario on-line. Si cercherà, nel limite del possibile, di tener conto oltre che delle preferenze, anche delle esigenze di tipo geografico.

 Le modalità di partecipazione al bando sono descritte nell’avviso.

 Verranno accettati i primi 50 studenti iscritti.

Leggi l'avviso  (719.0 KB)
Documento finale (pdf, 875.1 KB)

Lista dei candidati (43.7 KB)

L'Avviso pubblico “AlternativoER”, approvato con la determinazione n. 610 del 10/10/2017, prevedeva la possibilità di partecipazione al progetto per un massimo di n.50 studenti (2 studenti per Istituto scolastico), ma alla scadenza delle iscrizioni, prevista per il 24 novembre 2017, sono risultati ancora posti disponibili. Per consentire a più studenti di partecipare a questo percorso di formazione europea e di tirocinio in azienda, l’Assemblea legislativa ha ritenuto opportuno offrire agli Istituti scolastici, che hanno presentato la regolare candidatura entro il termine, di integrare la propria domanda di partecipazione indicando ulteriori studenti interessati a prendere parte al progetto, per un totale complessivo di n.10 studenti per Istituto scolastico.

 

Azioni sul documento