venerdì 25.07.2014
caricamento meteo
Sections

Legislature

La Regione Emilia-Romagna come istituzione politica e amministrativa nasce con le elezioni del giugno 1970. Da allora ad oggi si sono succedute 9 legislature, si sono avvicendati i consiglieri, sono cambiati i partiti rappresentati ma soprattutto è cambiato il modo in cui vengono eletti i Consiglieri e il capo dell'Esecutivo, detto anche Governatore o Presidente della Regione.

Il primo consiglio regionale del 1970 fu eletto con un sistema proporzionale, ogni partito presentava la propria lista e otteneva tanti consiglieri quanti, proporzionalmente, erano i suoi voti. Questo fino al 1999 quando una legge costituzionale ha modificato l’art. 122 della Costituzione e ha introdotto l’elezione diretta del Presidente della Regione che da allora in poi viene eletto direttamente dai cittadini.

I 50 consiglieri sono eletti con un “sistema misto”: per i 4/5 proporzionale e per il restante quinto con sistema maggioritario, questo per garantire stabilità agli esecutivi.

Di seguito il “racconto” delle 9 legislature con dettagli sulla composizione partitica, i nomi dei presidenti della regione e dell’Assemblea legislativa nonché fatti e atti che le hanno caratterizzate.

I Legislatura - dal 1970 al 1975

loghetto_01.jpg
Presidente della Regione

Guido Fanti (PCI)

Presidente del Consiglio regionale
Silvano Armaroli (PSI)

III Legislatura - Dal 1980 al 1985

loghetto_01.jpg
Presidente della Regione

Lanfranco Turci (PCI)

Presidente del Consiglio regionale
Ottorino Bartolini (PSI) a cui succede Giovanni Piepoli nel 1983

V Legislatura - Dal 1990 al 1995

loghetto_01.jpg
Presidente della Regione

Enrico Boselli (PSI) a cui succede Pier Luigi Bersani (PDS)

Presidente del Consiglio regionale
Luciano Guerzoni (PCI) a cui succede Federico Castellucci nel 1992

VII Legislatura - Dal 2000 al 2005

loghetto_01.jpg
Presidente della Regione

Vasco Errani (DS)

Presidente del Consiglio regionale
Antonio La Forgia (Margherita)

II Legislatura - dal 1975 al 1980

copy_of_logo.jpg
Presidente della Regione

Guido Fanti (PCI) a cui succede Sergio Cavina (PCI) nel 1976 e Lanfranco Turci (PCI) nel 1978

Presidente del Consiglio regionale

Silvano Armaroli (PSI) a cui succede Natalino Guerra nel 1977

IV Legislatura - Dal 1985 al 1990

loghetto_01.jpg
Presidente della Regione

Lanfranco Turci (PCI) a cui succede Luciano Guerzoni nel 1987

Presidente del Consiglio regionale
Giovanni Piepoli (PSI)

VI Legislatura - Dal 1995 al 2000

loghetto_01.jpg
Presidente della Regione

Pier Luigi Bersani (PDS) a cui succede Antonio La Forgia nel 1996 e Vasco Errani nel 1999

Presidente del Consiglio regionale
Celestina Cerruti (Democratici)

VIII Legislatura - Dal 2005 al 2010

loghetto_01.jpg
Presidente della Regione

Vasco Errani (DS)

Presidente del Consiglio regionale
Monica Donini (PRC)
Azioni sul documento
Pubblicato il 27/10/2011 ultima modifica 17/11/2011

Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna - Viale Aldo Moro 50, 40127 Bologna - Tel. 051.5275226 - PEC PEIAssemblea @ postacert.regione.emilia-romagna.it Codice Fiscale : 80062590379 , Codice IBAN: IT46 V 02008 02435 000003010362 – Unicredit Spa - Filiale di Via Ugo Bassi, 1 – 40121 Bologna